SHARE

Viareggio– Sono ancora possibili alcune immatricolazioni con bandiera belga. Yacht Management Agency, agenzia nautica di Viareggio, informa che, come noto, la legge 56952 del 17/07/18 emanata dal governo Belga in merito alle nuove modalità di immatricolazione per le imbarcazioni da diporto nel registro Belga, è in vigore dal primo di gennaio 2019.

Alla luce di questa nuova legge per poter immatricolare un’imbarcazione da diporto nei registri navali del Belgio, è necessario che almeno il 50 per cento della proprietà dell’imbarcazione sia di un cittadino Belga o di un residente in Belgio.

Al momento però, fino a che i funzionari di Bruxelles addetti alle immatricolazioni non riceveranno il regolamento con cui procedere, e’ ancora possibile immatricolare in Belgio imbarcazioni di cittadini europei e quindi anche italiani, con le solite modalità. Ovviamente a oggi non si conocono i tempi con cui entrerà effettivamente a regime la nuova legge domo l’emanazione del relativo Regolamento.
Gli interessati possono scrivere a: info@myym.it

1 COMMENT

  1. Salve Michele,
    abbiamo una barca (con bandiera belga) intestata 100% a mio figlio residente in Paesi Bassi. Lui ha doppio passaporto, ITALIANO e FRANCESE (sic).
    Considerando i tempi x nuova legge in belgio riguardo pavillon a non residenti,
    DOMANDA1: potreste gestire passaggio a bandiera olandese senza problemi e con quale tempistica?
    DOMANDA2: come gestiresti il problema della licenza VHF?
    DOMANDA3: prezzo x tutto quanto sopra?
    se vuoi snellire la comunicazione manda whatsapp a +356 77059846
    ebbene si, il porto di registrazione e’ VALLETTA, Malta.
    Saluti
    Rosario Leone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here