SHARE

Marina di Scarlino- Il Club Nautico Scarlino apre la sua stagione 2019 con una warm up con quattro ClubSwan 50, che si sono ritrovati in Maremma per il campionato invernale “Scarlino Winter Series”, che vedrà gli Swan One Design darsi battaglia il weekend 16-17 febbraio e il weekend 16-17 marzo.

Oggi le imbarcazioni iscritte hanno potuto godere di una sessione di allenamento, con l’ausilio di dispositivi di tracking e riprese da drone, sfruttando una splendida brezza di maestrale sui 12 nodi.
L’intento dei due weekend è quello di fornire ai partecipanti una piattaforma per svolgere allenamento e test di vele e attrezzature, in vista dell’imminente circuito mediterraneo The Nations Trophy Med League.

I ClubSwan oggi a Scarlino. Foto Baroncini

Favorito, prima di scendere in acqua il team campione del mondo 2018, Onegroup, del tedesco Stefan Heidenreich, incalzato dal vice-campione del mondo, Cuordileone di Leonardo Ferragamo.
Presenti sulla linea di partenza anche il team italiano di Ulika (Andrea Masi) e l’austriaco Stella Maris (August Schram).

Il Club Nautico Scarlino avra’ una ricca stagione nel settore dello One Design con appunto la Swan One Design Scarlino Winter Series (15/17 febbraio e 15/17 marzo), la tappa del circuito mediterraneo J70 (5/7 aprile), la tappa del circuito mediterraneo Swan One Design (30 aprile-04 maggio), la tappa del circuito europeo Melges 20 (14-16 giugno), del Campionato Nazionale Melges 24 (19-21 luglio).
A completare la nutrita stagione, tre eventi di Match Race grado 3 (23-24 marzo; 19-20 ottobre; 16-17 novembre). Il CN Scarlino e il CN Follonica collaboreranno poi con la LNI Follonica, organizzatrice del Campionato del Mondo RS Feva (21-26 luglio).

La stagione agonistica del Club Nautico Scarlino ha il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here