SHARE

Ventimiglia– Il settore dei Day Sailer e’ in piena espansione e propone molti nuovi progetti apprezzati dagli armatori che vogliono una vela piu’ semplice e rilassante, pur mantenendo ottime prestazioni a vela. Tra questi progetti si inserisce il nuovo ERYD 32 Daysailer, progettato da Emanuele Rossi Yacht Design.

Si tratta di un progetto che sintetizza le caratteristiche di due modelli precedenti (ERYD 30 ed ERYD OPEN) e punta a ottenere una solida base per sviluppare la gamma anche in metrature superiori.

L’ERYD 32 ha linee gradevoli ed eleganti senza perdere l’anima sportiva. Le prestazioni, superiori e ottimizzate rispetto ai modelli precedenti, lo collocano infatti ai vertici della categoria dei 30/33 piedi sportivi.

Carena e appendici, realizzate in CFD, sono potenti. Il baglio massimo è arrivato a 2,8 m e lo spigolo che corre su tutta la carena, oltre a conferire un design caratterizzante
e riconoscibile, ha lo scopo di ridurre l’attrito alle alte velocità al lasco sotto gennaker e di garantire una buona riserva di stabilità/potenza in bolina.
Al galleggiamento la larghezza rimane molto contenuta per essere comunque scattanti ed agili con venti leggeri.
E’ attualmente in fase avanzata di studio una versione speciale dell’ERYD 32 equipaggiata con foil, che dovrebbe essere ultimata nei prossimi mesi.

La versione standard dell’ERYD 32 è costruita in infusione di tessuti unidirezionali e bidirezionali di vetro, resina epossidica e corecell. E’ prevista, su richiesta, una versione interamente costruita in carbonio.
La deriva è in composito/acciaio con bulbo terminale in piombo-antimonio.
La timoneria, a barra, governa due timoni angolati a 18° per la massima efficienza sotto sbandamento. E’ prevista in opzione anche la timoneria a doppia ruota.

Le due versioni dell’Eryd 32

Albero, boma e bompresso sono in carbonio. Le crociette hanno un angolo di 30° e l’albero non necessità dell’uso del patarazzo, tuttavia, per un uso più sportivo e per incrementare le prestazioni è prevista l’opzione di installare un paterazzo in dyneema.

Assai ampio il pozzetto, per garantire la maggior vivibilita’ in uscite giornaliere. C’e’ la possibilità di installare e rimuovere facilmente fino a quattro panchette in modo da adattare l’imbarcazione alle specifiche esigenze di ogni uscita in mare.
Le panche possono essere riposte all’interno grazie alla larghezza del tambuccio di entrata che garantisce un comodo e facile accesso sottocoperta. Sottocoperta c’è ampio spazio per lo stivaggio di accessori o vele. A prua c’è la possibilità di avere un ampio cuscino prendisole o, in opzione, il ponte in teak.

Le regolazioni delle vele nella versione standard sono votate alla massima semplicità con punto fisso per il paranco della randa e fiocco autovirante, in ogni modo è possibile implementare il livello di regolazione nelle varie opzioni di listino che prevedono
trasto randa e carrello oltre ad un punto di scotta arretrato e barber-inhauler per un fiocco al 110% della J. Il gennaker di ben 90 mq garantisce ottima potenza alle portanti.

 

SCHEDA TECNICA

lunghezza ft: 9,5 m
baglio max: 2,8 m
pescaggio: 2,1 m
peso: 1900 kg
costruzione standard: vetro/epoxy/corecell
superficie velica: 56 m2
gennaker: 90 m2

progetto: Emanuele Rossi Yacht Design
catecgoria CE: C

ERYD s.r.l.
www.eryd.com
Tel.: +39 0184 841273

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here