SHARE
I premiati con il presidente della II Zona FIV Andrea Leonardi

Firenze– Bella iniziativa della Seconda Zona FIV (Toscana, Umbria e La Spezia) che ha messo in palio sei Borse di Studio Etiche di 750 euro l’una per atleti juniores meritevoli nello studio, sport della vela e altruismo. La cerimonia di premiazione si e’ svolta questa mattina nella sede fiorentina della Regione Toscana, a Palazzo Panciatichi, alla presenza del presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani.

Dopo aver ricevuto ben 34 domande, le Borse di Studio sono state assegnate sulla somma dei risultati scolastici, eccellenti per la maggior parte dei candidati, i risultati sportivi, l’impegno in programmi sportivi ed eventuali gesti d’altruismo.

I premiati con il presidente della II Zona FIV Andrea Leonardi

I sei vincitori sono stati Matilda Talluri Zoy (CN Livorno, campionessa mondiale ed europea Laser Radial Youth), Brando Beligni (CV Castiglione della Pescaia, Optimist), Cosimo Del Bimbo (CN Follonica, Equipe), Beniamino Giorgi (CV Antignano, Optimist), Manuel Scacciati (CN Versilia, Optimist), Sara Catalini (YC Punta Ala, 555FIV/29er).

Il presidente Giani ha poi consegnato a sua volta lo stemma della Regione Toscana al presidente del Comitato Interregionale Toscana, Umbria e La Spezia della Federvela, Andrea Leonardi, al presidente del Coni regionale, Salvatore Sanzo, e al comandante dell’Accademia navale di Livorno, contrammiraglio Pierpaolo Ribuffo.

Premiati anche gli atleti e le società sportive distintesi durante il 2018. Tra queste anche lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa per l’impegno profuso nella promozione e diffusione delle attività sportive e agonistiche nella Vela d’Altura, riconoscimento che coincide con i dieci dalla nascita della 151 Miglia-Trofeo Cetilar. A ritirare l’Attestato il consigliere del Club Gherardo Martini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here