SHARE

Padenghe sul Garda- Si chiama “progetto Stramba”, ed e’ una nuova vela in grado di cambiare aspetto e performance delle barche da regata e da diporto. L’anteprima si terra’ il prossimo 15 aprile al cantiere Zuanelli, a Padenghe sul Garda, dove l’armo è in costruzione.

La particolare configurazione di Stramba consente, per la prima volta nel mondo di realizzare dei veri e propri profili alari asimmetrici, semplici da manovrare, issare e ammainare. Il nuovo e rivoluzionario armo con la sua struttura a “U” rovesciata appoggiata sui bordi si può applicare a qualunque tipo di imbarcazione.

Per presentarlo e mostrarne i vantaggi e le caratteristiche, ovviamente da verificare in un corretto uso in mare nelle differenti condizioni, il team di Stramba ha lavorato alla realizzazione di un 46 piedi completamente nuovo, nelle linee d’acqua a quelle di coperta, perché anche gli spazi di bordo, grazie alla nuova configurazione, sono molto diversi da quanto e’ in uso nella cantieristica, con un aumento degli spazi vivibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here