SHARE

Genova– Presentata oggi a Genova, nella sala Trasparenza del palazzo sede della Regione Liguria, l’attesa Hempel World Cup Series, che si terrà proprio a Genova da lunedì 15 a domenica 21 aprile 2019.

Il presidente dello YC Italiano Nico Reggio alla presentazione

L’evento rappresenta una delle quattro tappe delle World Cup Sailing Series, il più importante circuito dedicato alle classi olimpiche organizzato proprio da World Sailing, la federazione della vela internazionale, in collaborazione con le realtà locali. Hanno infatti partecipato con World Sailing alla realizzazione della regata, lo Yacht Club Italiano, la Regione Liguria, il Comune di Genova – Genoa Municipality e la Federazione Italiana Vela, che proprio nella città della lanterna ha la sua sede.

Presenti in sala il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, il Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Federvela Ettorre, il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente dello Yacht Club Italiano Nicolò Reggio, Riccardo Simoneschi, Head of Organization Authority, Stefano Anzalone, Consigliere Comunale delegato manifestazio ni ed eventi sportivi e Ilaria Cavo, Assessore Regionale alle Politiche Giovanili Scuola, Università e Sport.

Il presidente FIV Francesco Ettorre con Reggio

Otto delle dieci classi olimpiche scenderanno nelle acque del golfo di Genova per conquistare punti utili alla qualifica per la finale di giugno a Marsiglia (con la tappa di Genova infatti concorrono anche i precedenti eventi di Enoshima, Giappone lo scorso settembre, e Miami, USA a gennaio). Si tratta dei 470 maschili e femminili, dei Laser Standard e Radial, dei 49er e degli FX, dei Finn e dei catamarani foiling Nacra 17. Assenti le tavole a vela, gli RS:X maschili e femminili, schiacciati da un calendario troppo fitto che li vede impegnati fino a sabato nella baia di Palma per il Campionato Europeo, e quindi impossibilitati a raggiungere per tempo il capoluogo ligure.

Il programma sportivo partirà lunedì 15 aprile con una serie di regate di qualificazioni, seguita poi dalle fasi finali da cui emergeranno i migliori 10 di ogni classe che parteciperanno alle Medal Race in programma sabato 20 e domenica 21, con le classi ‘veloci’ previste il sabato, mentre le derive più lente faranno la regata finale a punteggio doppio la domenica.

Fare Vela seguirà l’evento direttamente dal mare di Genova.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here