SHARE

San Francisco, USA- Condizioni dure nella San Francisco Bay, dove tra due giorni si disputa il secondo Act del SailGP. In allenamento ieri l’F50 di China Team (skipper Phil Robertson) e’ incappato in un’ingavonata violenta, a causa della quale l’ala ha riportato i danni che vedete nella foto qui sotto.

Non vi sono state conseguenze per l’equipaggio, anche se le condizioni sono state definite “serie e assai impegnative” da parte dei sei equipaggi in regata.

Il SailGP a San Francisco preevede due giorni di regata, sabato 4 maggio, dalle ore 20 italiane, e domenica 5 maggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here