SHARE

Douarnenez, Francia- Sara’ data domani, alle ore 17, da Douarnenez la partenza della 1000Bermudes Race, l’esordio assoluto di Giancarlo Pedote con il suo Prysmian Group nella classe Imoca 60. L’attesa per il velista fiorentino, che concretizza una tappa fondamentale della sua carriera, la prima regata con la barca con cui disputera’ il prossimo Vendee Globe, e’ stata spasmodica ma attenta nei dettagli.

La regata, valida come primo evento delle Globe Series, di 2.000 miglia prevede partenza da Douarnenez, scoglio del Fastnet a sud dell’Irlanda, discesa fino alle Azzorre e arrivo a Brest.

La partenza della regata e’ stata rinviata di 24 ore a causa della depressione che ha investito oggi la Biscaglia. Per Pedote sara’ subito una prova di alto livello, visto l’eccellente campo di solitari iscritti:

• Fabrice Amedeo (Newrest-Art & Fenêtres)
• Alexia Barrier (4myplanet)
• Yannick Bestaven (Maître CoQ)
• Arnaud Boissières (La Mie Câline-Artipôle)
• Manuel Cousin (Groupe Setin)
• Sam Davies (Initiatives Cœur)
• Clément Giraud (Envol)
• Pip Hare (Superbigou)
• Boris Herrmann (Malizia Yacht Club de Monaco)
• Ari Huusela (Ariel 2)
• Stéphane Le Diraison (Time For Oceans)
• Miranda Merron (Campagne de France)
• Giancarlo Pedote (Prysmian Group)
• Damien Seguin (Groupe Apicil)
• Sébastien Simon (Arkea-Paprec)
• Maxime Sorel (V and B-Sailing Together)
• Denis Van Weynbergh (Eyesea.b)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here