SHARE

Kochi, India- Prosegue bene il progetto di Fabrizio Pizzioli e Matthew Wakeling con WeSailTheSilkRoad, la lunga crociera da Trieste a Hong Kong per ripercorrere a vela la Via Marittima della Seta.

I due amici e imprenditori stanno veleggiando a bordo di un Grand Soleil 50, il Nemesis. Dopo aver lasciato Trieste lo scorso 3 marzo, aver rotto il motore in Grecia e attraversato il Canale di Suez, fermandosi a Gibuti e il Golfo di Aden, i due amici si sono fermati a Socotra, in Yemen, per poi proseguire nel pericoloso Mare Arabico, all0ingresso dell’Oceano Indiano.Lungo la rotta avventure, incontri, sensazioni, tempo dilatato e tanta umaninta’ e molto mare.

Domenica 5 maggio Nemesis e’ arrivato a Kochi, nella costa occidentale dell’India, dove si sono fermati per qualche giorno ancora prima di affrontare il Golfo di Bengala.

La rotta del Nemesis

Un progetto da seguire, con articoli e reportage assai interessanti da leggere:

A questo link si può rintracciare Nemesis:
https://forecast.predictwind.com/tracking/display/Nemesis

Tutti i racconti e le foto le potete trovare sul blog www.wesailthesilkroad.com e sui social media www.facebook.com/FabSailors e www.instagram.com/wesailthesilkroad.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here