SHARE

Torbole– In un Garda Trentino gelido, con le vette del Monte Baldo imbiancate di neve, si è conclusa la tappa italiana dell’Europa Cup Laser. Ottimi successi per i velisti italiani, che hanno vinto con Gianmarco Planchesteiner (Fiamme Gialle) tra gli Standard (2-5-8-6-3-5) e con Matilda Talluri (CN Livorno) nei Radial femminili (10-5-1-1-1-3).

Planchesteiner a un giro di boa

Tra gli Standard Planchesteiner ha preceduto Nicolò Villa e il cinese Zhao Ning. Tra i Radial maschili vince lo svizzero Verhulst davanti al tedesco Hoffman e al belga de Gendt. Quarto e primo italiano Augusto Mondelli. Nei Radial donne, classe olimpica, la Talluri, che ricordiamo è campionessa del mondo Radial femminile Under 19, ha preceduto Federica Cattarozzi e Marta Zattoni. Quarta Giorgia Cingolani, prima delle Under 19.

La Talluri dopo la vittoria… in ottimo inglese:

 

Nei Laser 4.7 successo del russo Golovkin davanti al croato dal cognome importante Stipanovic e allo svizzero von Allman. Lo spezzino Attilio Borio, quarto, primo degli italiani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here