SHARE
In attesa di risposte da parte della Governance di World Sailing, il dirigente ungherease Gyorgy Wossala preferisce partecipare all'Italiano Soling Open in programma nel fine settimana a Castiglione della Pescaia. Lo vedete a sinistra in banchina in attesa dell'uscita d'allenamento odierna

Castiglione della Pescaia- Georgy Wossala, uno dei più stimati dirigenti della vela mondiale, lancia l’allarme finanziario sul futuro di World Sailing alla vigilia del Mid Year Meeting della federvela mondiale previsto per il fine settimana a Chelsea. Il velista ungherese, membro del Council di World Sailing e come tale con diritto di voto nelle decisioni che riguardano la gestione della vela internazionale, ha inviato una lettera aperta al CEO Andy Hunt e ai membri del Council, nella quale chiede formalmente urgenti risposte su uno stato di crisi economica di World Sailing che, se non saranno posti rimedi urgenti, potrebbe portare “a una bancarotta entro il prossimo mese di agosto”.

In attesa di risposte da parte della Governance di World Sailing, il dirigente ungherese Gyorgy Wossala preferisce partecipare all’Italiano Soling Open in programma nel fine settimana a Castiglione della Pescaia. Lo vedete a sinistra in banchina in attesa dell’uscita d’allenamento

Abbiamo incontrato oggi Wossala al Club Velico Castiglione della Pescaia, dove si trova per disputare il Campionato Italiano Open della classe Soling, una delle sue barche preferite e sulla quale è stato olimpico per il suo Paese e campione europeo. Wossala ci ha autorizzato la diffusione della sua lettera proprio per rendere nota la preoccupazione per il futuro della vela mondiale. “Ho avvertito che non sarei stato presente al Mid Year Meeting per impegni velici,”, ci dice Wossala, “d’altra parte (aggiunge con ironia, Ndr) l’ultima volta all’Annual Conference di Sarasota ho votato no alla loro Submission ma il mio voto è stato registrato come un sì, quindi meglio venire qui a regatare, non vedo alcuna ragione per andare a Londra se poi cambiano il mio voto”.

Proprio la questione de quattro voti cambiati lo scorso novembre al Council di Sarasota, che furono decisivi per il raggiungimento del quorum del 75 per cento e la conseguente esclusione del Finn a vantaggio della Offshore Mixed Keelboat, è ancora oggetto di indagine. Wossala ci conferma che vi è uno studio legale che sta lavorando al caso e che la preoccupazione per l’attuale governance di World Sailing è elevata.

Gyorgy Wossala

Questa la lettera aperta di Wossala, in cui si chiedono risposte concrete sullo stato finanziario di World Sailing, con un bilancio preventivo che includeva la copertura di spese con sponsorizzazioni che invece ancora non si sarebbero manifestate:

“Dear Andy,

As I have previously informed you, this time I can’t attend the midyear meeting due to other activities.

However, having regard to the growing unease among members and sailors in the boatparks, I feel my duty to call attention to some commonly used facts- and FAQ-s regarding the pre-sent financial report and the financial situation of World Sailing.

COMMONLY USED  FACTS:

  • In 2018 WS had total outgoings for 2018 that were close to GBP 4.800,000.
  • At 31 December, there was GBP 2,543,662 cash in the bank
  • Creditors were owed GBP 1,205,269.
  • Net cash position entering 2019 was GBP 1,338,393
  • To keep the doors open WS need approximately GBP 3,000,000 for wages and administration costs and about GBP 4,500,000 to operate its planned budget.
  • In 2018 WS increased staffing costs by GBP 250,000,  gained 5 more employees and entered into an annual increase of accommodation costs of GBP 300,000.

Based on the above WITHOUT any incoming sponsorship revenues, WS will be insolvent within two months or latest in August.

  • WS estimated GBP 2,900,000 of sponsorship revenue for 2018 in their revised budget – item 7, page 9.  Actual sponsorship was GBP 1,275,000 – a SHORTFALL of GBP 1,625,000.

FREQUENTLY ASKED QUESTIONS:

  • WHAT SPONSORSHIP revenue has been received in 2019 and what is contracted for 2020?
  • Why has the board of directors allowed the executive staff to run up significant costs beyond what it can effectively manage and placed WS in a position where unless sponsorship revenue is received OR WS begin to borrow money they place WS in a position of insolvency in mid 2019?
  • Why are WS failing to secure the large sponsorship revenues forecast?
  • At the board meeting of 11 March 2019, item 5 there is a new budget and cash flow approved for 2019 and 2020 – what is this and what actions are the board taking to mitigate the financial situation immediately?

I hope you agree, that clarifying these statements and answering the questions at the meeting in your report will eliminate further anxiety.

Wish you a successful meeting,
With my Best regards

George Wossala”

Il Soling di Wossala oggi a Castiglione della Pescaia

Il dirigente ungherese si è detto assai preoccupato sullo stato di World Sailing, aggiungendo a Fare Vela che sono in atto manovre per riportare la Governance della vela mondiale ai velisti per soddisfare le esigenze dei velisti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here