SHARE
Gli ucraini Yuscko-Pichugin.

Castiglione della Pescaia- Il Club Velico Castiglione della Pescaia ha organizzato il Campionato Italiano Soling 2019. Vittoria per l’equipaggio locale di ITA 258 composto da Michele Tognozzi, Haakon Haraldsen e Andrea Pisaneschi. Ita 258 (2-2-2-2-2) ha ottenuto anche il secondo posto overall nella regata Open, dietro agli ucraini Yuscko-Pichugin-Ivantsis (1-1-1-1-1). Terzi overall gli ungheresi Wossala-Nemerh-Hazas (4-5-dnf-3-3).

Gli ucraini Yuscko-Pichugin-Ivantsis. vioncityori della regata Open. Foto Markus Wenk

Sul podio tricolore i veronesi Armellini-Papini-Armellini e i bellanesi De Amicis-De Amicis-Manuli. Al 17enne Marco de Amicis e’ andato il Trofeo Alfio Galeotti destinato al regatante piu’ giovane classificato.

Ottimo il lavoro del Comitato di Regata presieduto da Giovanni Capitani che e’ riuscito a disputare cinque prove in condiziuoni non facili: tre venerdì con Scirocco tra i 9 e i 12 nodi e due oggi con Maestrale tra i 10 e i 15 nodi.

Soling a Castiglione sullo sfondo dell’Isola del Giglio. Foto Wenk

La regata era organizzata nell’ambito delle Giornate Europee dello Sport del Comune di Castiglione della Pescaia, con il sindaco Giancarlo Farnetani che ha presenziato alla Cerimonia di Premiazione. Sponsor del CVCP e’ Garnell. Dal 7 al 9 goiugno il CVCP ospitera’ un altro Campionato Italiano, questa volta dedicato alle derive della classe Sunfish.

ITA 258 in bolina. Foto Wenk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here