SHARE
Mahon, Spagna- Va a Platoon del tedesco Harm Müller-Spreer la prima tappa delle 52 Super Series conclusasi oggi a Minorca. Una serie curiosa, che ha visto prima dominare Azzurra, poi Quantum Racing e infine Platoon che coglie la vittoria grazie al 2-2-1 nelle tre prove finali. Secondo posto per la turca Provezza e terzo per Quantum Racing, che con il 7-6 nelle ultime due prove di oggi perde la testa conquistata a meta’ campionato. Il tutto testimonia il grande equilibrio delle 52 Super Series, senza dubbio il circuito su monoscafi di piu’ alto livello tecnico oggi nella vela internazionale professionistica. Azzurra ha chiuso al quarto posto.
Dopo giorni di vento altalenante, le ultime due prove a Minorca hanno potuto beneficiare di un vento di gradiente da Nord tra i 15 e i 18 nodi che ha prodotto tanti colpi di scena, per Azzurra e non solo. Basti pensare che alla partenza dell’ultima prova il vincitore in pectore era il team turco Provezza, che ha perso per soli 4 secondi la vittoria dell’evento. Infatti, la prova finale è stata vinta da Platoon con Azzurra seconda e Bronenosec terzo, Provezza quarto per pochi di secondi: quel singolo punto fa scendere il team turco dal gradino più alto del podio.
Santiago Lange, tattico di Azzurra: “Abbiamo fatto cose molto buone alternate però ad errori grandi che non si possono commettere contro concorrenti di così alto livello. Dobbiamo assolutamente trovare maggiore continuità, lavoreremo per questo”.

L’appuntamento con la 52 Super Series è dal 18 al 22 giugno a Puerto Sherry, nei pressi di Cadice, per il secondo evento della stagione.

Classifica finale Menorca 52 SUPER SERIES Sailing Week
1. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (5,2,6,3,7,2,2,1) 28 p.
2. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (6,3,3,1,8,3,1,4) 29 p.
3. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (8,5,4,2,1,1,7,6) 34 p.
4. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (2,1,1,7,10,7,8,2) 38 p.
5. Bronenosec (RUS) (Vladimir Liubomirov) (1,7,8,10,2,10,6,3) 47 p.
6. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (4,11,2,5,6,8,4,7) 47 p.
7. Phoenix 12 (RSA) (Tina Plattner) (7,4,7,8,9,4,3,8) 50 p.
8. Sled (USA) (Takashi Okura) (9,8,5,9,4,5,9,5) 54 p.
9. Phoenix 11 (RSA) (Hasso Plattner) (3,10,11,6,5,6, DNF12,DNS12) 65 p.
10. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (11,9,10,11,3,9,5,10) 68 p.
11. Team Vision Future (FRA) (Jean Jacques Chaubard) (10,6,9,4,11,11,10.9) 70 p.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here