SHARE

Medemblick, Olanda– Si è conclusa stamane in Olanda la XXXV edizione della Medemblik Regatta e del Nautical Festival che le ha fatto da contorno con eventi e divertimenti di vario genere, regata che fino a pochi anni fa faceva parte del circuito internazionale di alta tradizione ma che le recenti scelte di World Sailing in tema dio World Cup hanno “declassato”. Quest’anno, di fatto, la regata aveva buon livello solo nei windsurf RS:X. E, infatti, la spedizione italiana era presente a Medemblik solo nelle classi RS:X maschile e RS:X femminile. Da segnalare la presenza anche della classe windfoil surfing, candidata allo status olimpico per il 2024.

La Medal Race di oggi vede Giorgia Speciale (CC Aniene) sesta, Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) ottava e Laura Linares (CC Roggero di Lauria) nona; questi risultati le fanno arrivare rispettivamente quarta, quinta e ottava in classifica generale. Vince la medaglia d’oro l’olandese Lilian de Geus seguita dalla danese Laerke Buhl Hansen, argento e dalla polacca Zofia Noceti Klepacka, bronzo.

Negli RS:X maschili il giovanissimo Nicolò Renna (CS Torbole), classe 2001, si piazza in ottava posizione in classifica generale chiudendo la Medal Race di oggi al sesto posto. Il podio è formato dall’olandese Kiran Badloe, medaglia d’oro seguito dall’israeliano Yoav Omer, argento e dallo spagnolo Ivan Pastor, bronzo. Gli altri azzurri che chiudono la loro avventura a Medemblik sono: Matteo Evangelisti (LNI Civitavecchia) in 11esima posizione; Luca di Tomassi (LNI Civitavecchia) in 14esima e Carlo Ciabatti (CVWC Cagliari) in 25esima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here