SHARE

Brindisi– Domenica di festa a Brindisi per la partenza della XXXIV edizione della Regata internazionale Brindisi.-Corfu. Le imbarcazioni hanno lasciato gli ormeggi sul
lungomare Regina Margherita poco dopo le ore 10.00, al termine del briefing
durante il quale il Comitato di regata, a causa delle condizioni meteo, ha
comunicato la decisione di fissare il traguardo nell’isola di Merlera, dopo 92
miglia di navigazione.

La partenza dal porto esterno è stata anticipata dall’annunciato sorvolo delle Frecce Tricolori. Un evento seguito da migliaia di persone, sia sulla diga di Punta Riso che sul Lungomare.

Alle 11.50, invece, sono partiti i “maxi” ed i multiscafi, con Idrusa (Circolo della Vela di Brindisi) che ha preso il volo, risultando di gran lunga la prima imbarcazione che ha superato la boa del Trombillo per poi perdersi all’orizzonte. Tra le prime della stessa categoria anche “Lupa” e “Buena Vista”.

La partenza di tutti gli altri scafi è avvenuta dieci minuti dopo, offrendo uno spettacolo mozzafiato peer i migliaia di brindisini sul luingomare della citta’ salentina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here