SHARE

Porto Santo Stefano- L’Argentario Sailing Week compie vent’anni. Da giovedi a domenica prossimi si svolge infatti l’atteso appuntamento per gli yacht a vela classici e d’epoca, organizzato dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario.

Piero Chiozzi, Presidente dello Yacht Club Santo Stefano, impegnato anche quest’anno in prima linea nella gestione dell’evento, commenta così l’edizione del ventennale: “Siamo contenti e orgogliosi di organizzare anche quest’anno l’Argentario Sailing Week che arrivata alla sua ventesima edizione, ci offre ulteriori stimoli e motivazioni. L’amministrazione comunale, il territorio e i nostri soci hanno risposto e contribuito con generosità e impegno; tutto questo, insieme al supporto degli sponsor, ci consente di lavorare mantenendo sempre gli stessi standard di accoglienza e di gestione che hanno reso l’Argentario Sailing Week un appuntamento irrinunciabile nel panorama degli eventi internazionali delle imbarcazioni d’epoca.”

Foto Lanfrancotti

Storia, tradizione stile e design caratterizzeranno, ancora una volta, un evento unico: una passerella di quattro giorni nel golfo dell’Argentario, che ospiterà oltre 100 anni di storia della vela e consentirà al pubblico e agli appassionati di ammirare una flotta di affascinanti imbarcazioni d’epoca internazionale, proveniente da 12 paesi. Per dieci di loro sarà la prima volta, con Tigris il cutter aurico di 18,60 metri varato nel 1899 che, con i suoi 120 anni, sarà la Regina del Mare più ‘anziana’ della flotta.

Hallowee’n (24,75 metri di lunghezza) sarà la barca più grande e Ojala (11,50 metri) sloop Marconi di Sparkman & Stephens la più piccola. Tutti i partecipanti affolleranno la Pilarella, l’antico borgo marinaro di Porto Santo Stefano, tradizionale punto d’ormeggio delle imbarcazioni iscritte alla manifestazione e sede del Villaggio Regate che anima l’evento, grazie anche alla collaborazione con Approdi SpA.

Tra i fedelissimi dell’Argentario Sailing Week che saranno al via anche quest’anno, troviamo: Il Moro di Venezia I di Massimiliano Feruzzi, Marga della famiglia Angelini, Il Corsaro II e Chaplin (Marina Militare Italiana), Chinook, Skylark of 1937 e Hallowee’n tra le big boat.

La flotta dell’Argentario Sailing Week – sarà suddivisa in tre categorie: Classic (Yachts Classici), Vintage (Yachts d’Epoca), Spirit of Tradition (repliche di Yachts d’Epoca, a loro volta suddivisi in Aurici e Marconi e Classici), .

L’Argentario Sailing Week 2019 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune di Monte Argentario, ProLoCo di Porto S. Stefano.

Gli sponsor della 20ma edizione dell’Argentario Sailing Week sono : Bettoja Hotels, Caffè Mauro, Dino Zei Orologi, Sittel, Nautica Vitelli, Zeurino snc, Engel & Volkers, Farblue.it, Assonautica Diglio e Delta Yachting Service.

I partner tecnici che affiancano l’organizzazione sono: Verdissimo, Argentarola, Acquedotto del Fiora, Cantina Vinicola Banfi, Consorzio Tutela Olio Seggiano DOP, Moroni Editore e il Consorzio LaMMA per le previsioni meteo.

Il Programma
Mercoledì 19 giugno: finalizzazione delle iscrizioni. La sera presso la sede dello Yacht Club Santo Stefano si terrà il cocktail di benvenuto.
Giovedì 20 giugno alle ore 8,30, presso il Municipio, si svolgeranno la cerimonia di benvenuto e lo skipper briefing. A seguire la prima regata in programma.
Venerdì 21 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. La sera gli equipaggi saranno ospiti dello Yacht Club Santo Stefano per una cena presso la Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano.
Sabato 22 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. Al termine della giornata party presso il Villaggio Regate.
Domenica 23 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. Alle ore 18.00 cerimonia di premiazione presso il Villaggio Regate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here