SHARE

Malcesine– Si conclude con sei prove all’attivo, come stabilito dal bando di regata, la serie di regate di qualificazione del Campionato Europeo J/70, serie che ha permesso di dividere la flotta di 124 J/70 proveniente da ventitré paesi in due gruppi, Gold e Silver fleet che da domani regateranno per le serie finali fino a sabato.

Petit Terrible. Foto Zerogradinord

In testa dopo le sei prove di ualificazione, di cui 4 disputate oggi in una giornata lunghissima tra Peler mattutino e Ora pomeridiana, gli spagnoli di Marinatura 1 di Luis Bugallo, che precedono gli inglesi di Eat, Sleep, J Repeat di Paul Ward e i russi di Maria. Quarti e primi degli italiani Alice di Eulisse con Gabriele Benussi tattico.

Tra i primi dieci anche Das Sailing Team di Zampori con Andrea Felci ed Enrico Fonda, quinti, Calvi Network di Alberini/Hmeljak, la barca dello YC Rimini di Farneti con Francesco Ivaldi e Filippo Baldassari, Rush Diletta di Moccheggiani con Matteo Ivaldi.

Per le otto prove di finale si ripartira’ da zero con i punteggi, con i primi 62 team che si giocheranno il titolo europeo J/70.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here