SHARE

Antigua– Marco Gradoni a un passo dal suo terzo titolo mondiale Optimist consecutivo, impresa mai riuscita prima a nessun giovane velista. Dopo le due regate di domenica, Gradoni (10-2) ha portato a 17 i punti di vantaggio sul maltese Richard Schultheis e a 19 quelli sul tero, lo spagnoplo Ayarza.

Lunedì prove finali, con Gradoni che dovra’ gestire il vantaggio prestando attenzione al suo scarto peggiore rispetto a quello del maltese (un 27 contro un 19). La spagnola Maria Perello’, nona, e’ la prima femminile.

Gli altri italiani: 17.De Fontes; 33.Nuccorini; 64.De Murtas; 163.Caracciolo Di Brienza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here