SHARE
Rambler 88 al Fastnet. Foto Borlenghi

Plymouth, UK– Ancora un line honour di assoluto valore per Rambler 88, il maxi di George David con Brad Butterworth skipper protagonista delle ultime regate blue water. Rambler 88, che gi’ aveva vinto in reale due anni fa, ha concluso al primo posto in tempo reale tra i monoscafi il Rolex Fastnet tagliando il traguardo luned’ mattina dopo un giorno e 19 ore di mare per coprire le 606 miglia della mitica regata biennale, quest’anno particolarmente veloce.

Rambler 88, che e’ arrivato alle 9:52 del 5 agosto, e’ stato protagonista di un lungo duello contro il 100 piedi Scallywag.

Il Cookson 50 italiano Endlessgame di Pietro Moschini, con Paolo Cian skipper, ha concluso alle 1:11 di oggi 6 agosto ed e’ al momento 18esimo nella IRC Overall.

In handicap IRC la vittoria overall andrebbe al Volvo 70 Wizard con Charlie Enright skipper. Sono comunque ancora molte le barche in regata che concluderanno nelle prossime 24/48 ore.

Tra gli Imoca 60 successo di Charal di Jeremie Beyou. Giancarlo Pedote su Prysmian Group ha concluso al decimo posto tagliando l’arrivo di Plymouth alle 17:46 di ieri.

Tra i multiscafi MOCRA vittoria per Actual leader di Yves Le Blevec.

Rambler 88 al Fastnet. Foto Borlenghi

Tra i multiscafi open successo per Franck Cammas su Maxi Edmond de Rotschild, che ha concluso in sole 18 ore precedendo di poco meno di due minuti Macif di Gabart.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here