SHARE

Arco– Conclusione in bellezza al Campionato Europeo 29er del CV Arco sul Garda Trentino, con il podio deciso non solo nell’ultima prova, ma addirittura negli ultimi metri dall’arrivo.

Due le prove portate a termine per tutte le flotte che hanno decretato i nuovi Campioni Europei classe 29er: nella classifica generale primo posto per gli inglesi Ewan Wilson e Finley Armstrong, secondo per l’equipaggio misto composto da Freya Black e James Grummet sempre per l’Inghilterra e terzo per i norvegesi Mathias Berthet e Alexander Franks Penty, quarti per soli due punti ma terzi nella classifica maschile l’equipaggio di casa composto da Zeno Biagio Santini e Marco Misseroni (CV Arco), Filippo Cestari con Giovanni Sandrini (SC Garda Salò) chiudono l’europeo in 13esima posizione.

Nulla è cambiato invece nella classifica femminile assoluta rimasta uguale a venerdì; doppietta tedesca con Elena Krupp e Clara Borlinghaus e Laila Mobius con Emelie Hesse, rispettivamente prime e seconde; terze le svedesi Henriksson-Pettersson, Veronica Hoffer con Sofia Leoni (CV Arco) chiudono in ottava posizione.

Nella classifica Under 17 femminile vittoria delle tedesche Schwachhofer-Stoltze, secondo e terzo posto per le italiane Diletta Polverini con a prua Eleonora Di Silvio (Tognazzi Marine Village) e Agata Scalmazzi con a prua Giulia Vezzoli (CV Arco). Vittoria under 17 maschile dei tedeschi Neszvecsko-Koerner seguiti da Park-Gotto per l’inghilterra e da Dorau-Rockenbauch per la Germania, quarto posto per Marco Corrado e Matteo Catalano (CV Bari).

Da segnalare il buon esordio sul 29er di Marco Gradoni, il tre volte iridato Optimist, che ha ottenuto la qualificazione in Gold concludendo al 48esimo posto nella Gold insieme a Tommaso Ciaglia.

Il prossimo campionato europeo della classe 29er si svolgerà a Medemblik, in Olanda, dal 25 luglio al 1 agosto 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here