SHARE
Foto Martina Orsini

Reggio Calabria- Belle condizioni meteo ma anche oggettive difficolta’ di posizionamento dei campi di regata negli alti fondali e nelle correnti dello Stretto di Messina per la prima giornata dei Campionati Nazionali Giovanili in Singolo. Vento da Sud Sud-Est inizialmente sui 13 nodi che, nel corso della giornata, è andato in calando mentre aumentava invece la corrente montante. Gli Optimist sono riusciti a completare due prove, mentre nei Laser Radial il Comitato di Regata ha dovuto annullare una prova quasi conclusa per una serie di errori di gestione e nonostante quattro ore in mare e un vento sempre costante non e’ stata completata nessuna prova valida. Una sola prova per i Laser 4.7.

Qui di seguito i risultati di giornata:

Optimist
I 151 giovani timonieri hanno concluso due prove. Il primo è Alex Demurtas (Fraglia Vela Riva) con un primo e un secondo, seguito da Tommaso de Fontes (Circolo Nautico NIC) con 1,3 e da Zeno Marchesini (Fraglia Vela Malcesine) con i parziali di 3, 3.

Foto Martina Orsini

Laser Radial
Nessuna prova oggi.

Laser 4.7
Una sola prova per i 101 laseristi del 4.7 divisi in due flotte; Tommaso Fabbri (CN Cervia) e Mattia Cesana (FV Riva) sono in prima posizione, secondo posto per Davide Nicoli (CV La Spezia) e Giovanni Masetti (Marvelia ASD) e terza posizione per Mattia Santostefano (SV Cosulich) e Lorenzo Gavassini (CN Chioggia).

Sono 97 gli atleti impegnati nelle tavole a vela, 17 nell’RS:X Youth e 80 nei Techno 293 divisi per età, e tutti oggi hanno concluso tre prove.

RS:X Youth
Tre prove sul campo degli RS:X Youth: al primo posto Giorgio Stancampiano (Club Canottieri Roggero Lauria) con 2, 1, 1, secondo è Roberto Galletti (Ass. Albaria) con 1, 2, 4 e terzo Simone Montanucci (LNI Civitavecchia) con 4, 3, 3.

Techno 293
Negli Under 13 Edoardo Guarnati (Fraglia Vela Malcesine) è in testa con 5, 1, 1, al secondo posto troviamo Luca Barletta (Adriatico Wind Club) con 1, 4, 4 seguito da Anna Polettini (Circolo Surf Torbole) con 4, 2, 3.
Conduce il gruppo degli Under 15 Marco Guida di Ronza (Nauticlub Castelfusano) con 3, 2, 4, è secondo Federico Pilloni (C V Windsurfing Club Cagliari) con 1, 4, 5 mentre al terzo posto troviamo Giulio Orlandi (SEF Stamura) con 2, 1, 8.
Tra i più grandi, negli Under 17, Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) è il leader con due primi e un secondo, dietro di lui Davide Antognoli (Nauticlub Castelfusano) con 1, 2, 2 e terza Sofia Renna (Circolo Surf Torbole) con 4, 3, 3.

Kitesurf – TT:R
Concluso il primo tabellone con solo due atleti a punteggio pieno, Andrea Prinicipi (CN Maremma) occupa il primo posto e Giovanni Rogolino (Made in Med Comunity) è in seconda posizione, domani si riprenderà con il secondo tabellone.

Domani la partenza è prevista alle 11 per i Laser e gli Optimist e alle 12 per le tavole e i kite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here