SHARE

Gaeta– Va agli anconetani Federica Archibugi e Iacopo Lacerra su Ricca d’Este il Campionato Italiano Este 24 disputato a Gaeta. Dopo tre giorni intensi di regate con un totale di otto prove disputate sempre con condizioni meteo favorevoli, contraddistinte dal classico vento di termica, garantendo anche un’accesa componente tecnica, si è conclusa la 25ª edizione del Campionato Italiano Este 24. Gaeta si è dimostrata location ideale per poter esprimere il grande potenziale di questa classe, che ha messo quest’anno in mare un livello tecnico elevato con battaglie in boa e passaggi sempre molto ravvicinati.

I valori in campo si sono visti fin da subito, Ricca d’Este 27 con una consistenza ed una conduzione senza sbavature del suo equipaggio, capitanato da Federica Archibugi al timone, Iacopo Lacerra alla tattica, Diego Tisci alle scotte, Gabriele Rosati d’Amico alle drizze e Giuliano Biasi a prua, ha chiuso con regolarità portando a casa ben 5 primi che hanno ipotecato nelle ultima giornata l’ambito titolo.

Per la prima volta nella storia della classe Este 24 il titolo di Campione Italiano viene assegnato ad una donna, l’anconetana Federica Archibugi, che ha avuto anche l’onore di vincere il Trofeo Challenge E.V. Simeone per l’evento più prestigioso organizzato dallo Yacht Club Gaeta. Federica Archibugi, timoniere di Ricca d’Este 27: “E’ stato un bellissimo campionato e siamo felicissimi del titolo ottenuto. Un ringraziamento va al mio equipaggio che ha dato sempre il massimo in ogni prova fino alla fine, senza il quale questo risultato non sarebbe stato possibile”.

Appuntamento ora per la tappa conclusiva del Circuito Nazionale, a Santa Marinella il 5 e 6 ottobre per la ormai classica di fine stagione, la Coppa Vasari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here