SHARE

Genova– Tra gli appuntamenti più attesi della prima giornata de4l Salone Nautico c’era senz’altro la World Premiere del nuovo attesissimo Mylius 60CK Cippa Lippa, la nuova barca da regata offshore armata da Guido Paolo Gamucci e da uno dei sailing team più vincenti nell’altura italiana degli ultimi anni.

Cippa Lippa allo Stand Mylius al Salone Nautico

Lo scafo, presentato a mezzogiorno in Fiera, appare assai elegante ed è progettato da Alberto Simeone. Il 60CK rappresenta l’evoluzione in chiave sportiva del Mylius 60FD. Il nuovo Mylius 60CK Cippa Lippa è dotato di un sistema di canting keel di ultima generazione, che consente di regolare anche l’inclinazione del canard. Lungo 18,62 metri e con un baglio di 5,60, il Mylius 60CK è interamente costruito in sandwich di fibra di carbonio, per un dislocamento di soli 14.850 kg. La superficie velica va da 238 in bolina a 664 metri quadrati alle portanti. Gran parte dell’attrezzatura (bozzelli e avvolgifiocco Jiber) è Ubi Maior.

Anche gli interni di questo cruiser-racer sono in carbonio e organizzati con il living che ospita la cucina, la dinette e un tavolo da carteggio. Oltre alla grande cabina armatoriale a prua, due cabine doppie per gli ospiti a poppa e la cabina marinaio.

Cippa Lippa è atteso a tutte le più importanti regate offshore del calendario mediterraneo 2020. Gli allenamenti dovrebbero iniziare a Punta Ala in autunno.

www.mylius.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here