SHARE

Genova– Il lunedì del Salone Nautico ha portato una splendida notizia per la vela italiana. Genova ospiterà la conclusione, e quindi l’arrivo della tappa finale, della The Ocean Race 2021-22. Il giro del mondo a tappe per equipaggi professionisti, erede della Volvo Ocean Race, si chiuderà quindi in Italia, nello splendore del Porto Antico di Genova, nel giugno 2022. Un’ottima notizia, a cui la città di Genova come noto stava lavorando già da mesi, con il coinvolgimento del sindaco della città Marco Bucci.

Per completare l’opera adesso serve urgentemente un team italiano, da troppi anni assente dal più tecnologico e avvincente dei giri del mondo. Come noto The OCEAN RACE avrà due flotte, quella degli Imoca 60 foil in equipaggio e quella dei VO65 affidati a equipaggi giovanili.

L’annuncio è stato fatto questa mattina in una conferenza stampa al Salone Nautico, con la presenza di Richard Brisius, chairman di The Ocean Race, Francesca Clapcich, la velista italiana che ha preso parte all’ultima edizione della Volvo Ocean Race.

“Portare la Ocean Race in Italia è molto significativo e rappresenta un’opportunità di coinvolgere il pubblico di tutti i paesi del sud Europa, che seguono con grande passione eventi sportivi di alto livello.” Ha detto Richard Brisius, presidente di The Ocean Race. “Nella città di Genova abbiamo trovato un partner che condivide la nostra stessa ambizione di creare un futuro sostenibile e molti dei valori della regata, come il lavoro di squadra e la tecnologia, rispettando al tempo stesso il suo grande patrimonio marittimo.”

“Genova è orgogliosa, felice, pronta! Ospitare un evento così importante dimostra la grande visibilità che la città sta acquisendo nel mondo e l’attenzione che c’è nei nostri confronti. Abbiamo ottenuto questo successo grazie alle caratteristiche uniche che ha la nostra terra, alla grande tradizione per il mare, ai servizi che possiamo mettere a disposizione.” Ha dichiarato il Sindaco Marco Bucci.

Francesca Clapcich ha dichiarato: “E’ una notizia fantastica per la vela in Italia e soprattutto per i giovani. So quanto sia di ispirazione poter vedere dei velisti di calibro mondiale da vicino, in una delle prove più importanti del nostro sport. The Ocean Race  è anche una piattaforma molto efficace per mettere in luce il problema dell’inquinamento dell’ambiente marino come abbiamo fatto nella scorsa edizione e penso che sia una grande opportunità per la città di Genova. Sarebbe incredibile vedere anche un team italiano partecipare.”

Alla presentazione di oggi alla stampa è intervenuta, a confermare la collaborazione di Regione Liguria, l’assessore allo Sport Ilaria Cavo. Questo il commento del Presidente Giovanni Toti: “Genova e la Liguria sono pronte ad accogliere il ‘Grand Finale’ della prossima Ocean Race: sarà un grandissimo momento di visibilità per la nostra terra e un’occasione ulteriore di festeggiare il legame fra la Liguria e il mare,” sono state le parole del Presidente Toti. “Come è già stato sottolineato, è la prima volta che questa straordinaria gara, uno dei trofei velici più prestigiosi del mondo, fa tappa in Italia: quella di Genova sarà la regata finale, quella più importante. Un evento che conferma la rinascita di Genova: stiamo dimostrando che la collaborazione e il gioco di squadra fra istituzioni sono il vero ‘vento in poppa’ di questa Regione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here