SHARE

Trieste– Ci sara’ anche la Coppa/Trofeo dedicata all’ultimo classificato alla Barcolana numero 51 di domenica prossima 13 ottobre. E, come mostra il presidente della SV Barcola Grignano Mitja Gialuz, il premio saraè anche piu’ grande di quello destinato al vincitore della Coppa d’Autunno.

Per sapere chi lo vincera’ non resta che attendere domenica pomeriggio, quando anche gli ultimi classificati tra le oltre duemila barche iscritte sfileranno all’arrivo tra Barcola e Piazza Unita’ d’Italia.

E’ un trofeo nella tradizione e nel pieno spirito della Barcolana – ha dichiarato il presidente della SVBG Mitja Gialuznato per sottolineare l’impegno di chi partecipa alla regata con lo spirito originario, con la volontà di esserci, di divertirsi senza lasciare a casa l’agonismo puro, quello di partecipare e tagliare il traguardo entro il tempo limite. In Barcolana vincono tutti tranne l’ultimo; ma in realtà anche l’ultimo batte il tempo massimo. Spesso guardiamo con grande focalizzazione alla lotta per la testa della classifica, ma la Barcolana ha un contenuto più ampio: adesso chiediamo al popolo della Barcolana di indicarci un nome adeguato per questo trofeo. Si tratta di un simbolo, che si somma ai premi che diamo ai primi tre di ogni categoria, regata e crociera. E’ la sintesi dell’omaggio alla partecipazione e non alla spasmodica lotta alla vittoria, è l’omaggio a tutte le persone che investono energie, tempo ed entusiasmo per partecipare alla Barcolana: senza di loro, la vittoria dei primi sarebbe solo la vittoria di una regata come tante, e auspico che gli skipper delle barche che concorrono per il primo posto assoluto siano assieme a noi in questo progetto, solidali a dare valore alla partecipazione”. D

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here