SHARE

Lisbona– Ambrogio Beccaria prosegue nella lotta per la vittoria alla prima tappa della Mini Transat La Boulangere. Alle 22 CET di mercoledì, GeoMag aveva dovuto cedere la testa della flotta tra i Serie a Felix de Navacelle per 2,4 miglia. Beccaria, dopo aver strambato al traverso di Oporto sta navigando adesso mure a dritta al lasco in un Aliseo di NE copioso al largo di Lisbona. La sua posizione e’ piu’ sottovento e a est del rivale diretto.

GeoMag si trova a 657 miglia dall’arrivo a Las Palmas con una velocita’ di 12,4 nodi, superiore di quasi un nodo a quella del leader. Il terzo, Guillaume l’Ostis, segue a 11,6 miglia.

Tra i Proto si e’ portato in testa Francois Jambou, a 614 miglia dall’arrivo, con 16,3 miglia di margine su Axel Trehin. Bene Matteo Sericano, settimo su Eight Cube a 69,7 miglia dal primo.

L’ETA a Las Palmas de Gran Canaria per i primi e’ prevista per la giornata di domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here