SHARE
Foto JPlenio

Il vostro sogno è quello di risvegliarvi su una barca a vela in uno dei luoghi più incantevoli del mondo per godere della vostra passione più grande? Jimmy Cornell, fondatore dell’ARC e uno che di grandi navigazioni a vela in tutto il mondo se ne intende eccome, ha stilato una particolare graduatoria legata ai dieci luoghi più belli in tutto il pianeta in cui trascorrere una giornata indimenticabile con la propria barca a vela. E se i suggerimenti arrivano da uno che ha girato tutti i mari e oceani del mondo, percorrendo oltre 200 mila miglia, c’è quanto meno da prendere spunto.

Foto JPlenio

Dalle Marchesi alla Nuova Zelanda, passando dalla penisola Antartica
Si parte dalle Marchesi: per chi non le conoscesse, si tratta delle isole tropicali più belle che esistano sul Pianeta Terra. Una vegetazione che vi farà rimanere a bocca aperta miglia dopo miglia, tra cime a filo d’acqua, sorgenti e cascate, ma anche tante baie protette e la possibilità di scoprire dei villaggi di antica costruzione. Un arcipelago collocato nell’Oceano Pacifico, che rimane nel territorio della Polinesia francese e che si può considerare un paradiso tropicale a tutti gli effetti.

Un altro meraviglioso luogo in cui potersi godere una gita in barca a vela indimenticabile è
sicuramente la Penisola Antartica. Certo, solo a pensarci ci arriva una ventata di freddo,
immaginando come sia complicato farsi strada tra i ghiacci. Eppure, ora ci sono dei pazzeschi itinerari in barca a vela che partono da novembre e arrivano fino a marzo, che offrono la possibilità di ammirare anche questa parte di mondo. Si tratta degli itinerari di Grand Nord Large, oppure di Victory Adventure Travel. Un panorama incantevole, tra isole di ghiaccio, iceberg e pinguini a destra e a manca.

Un’altra tappa imperdibile per chi vuole godersi una navigazione paradisiaca con la propria barca a vela è certamente la Nuova Zelanda. Dal punto di vista paesaggistico non teme ovviamente confronti, dal momento che è in grado di offrire veramente di tutto: dalle spettacolari e altissime montagne, fino ai ghiacciai, senza dimenticare come le spiaggia di sabbia che sembrano infinite, ma anche le piscine di acqua vulcanica e pure delle felci giganti. Insomma, uno spettacolare natura che non pare avere davvero eguali.

Panama, le isole Vanuatu, il sud del Cile, Vava’u e molto altro
Un’altra spettacolare destinazione da godersi in barca a vela risponde al nome di Panama: un vero e proprio sogno a occhi aperti che tantissime persone. Un arcipelago che lascia sempre senza parole, con le sue oltre trecento isole, caratterizzate da palme e sabbia che più bianca non si può.
A Panama si disputa anche il PokerStars Championship, uno dei tornei più importanti al mondo di poker sportivo.

E che dire delle meravigliose isole Vanuatu? Probabilmente non c’è altro luogo su questo pianeta in grado di offrire una varietà tale di fondali. Non solo, visto che si possono ammirare anche le splendide eruzioni vulcaniche, così come si può andare alla scoperta di tradizioni secolari che gli abitanti dei vari villaggi continuano a portare avanti, mantenendosi per il momento lontanissimi da ogni forma di tecnologia.

Quando si parla di arcipelaghi, non si può certamente non nominare Vava’u, che fa parte del territorio di Tonga: questo arcipelago comprende oltre 100 tra isole e isolotti che si
caratterizzano per una vegetazione tropicale veramente spettacolare. Anche in questo caso non possono mancare le spiagge dalla sabbia bianchissima, senza dimenticare delle grotte subacquee uniche al mondo. Una particolarità: durante la stagione invernale in queste zone si riproducono le megattere e danno vita ad uno spettacolo più unico che raro, che vale sicuramente la pena ammirare.

Nella parte meridionale del Cile potreste trovare dei luoghi che vi sorprenderanno al punto tale da non voler navigare più in nessun altro posto del mondo. Queste zone, infatti, sono ricche di isole, ma anche di fiordi, canali, montagne e ghiacciai: una natura su cui, per fortuna, non è ancora arrivata la mano dell’uomo e che si estende per tantissime miglia in modo incontaminato.

Nel caso in cui invece, vogliate scoprire l’Oceano Indiano, allora Chagos è l’arcipelago adatto per navigare con la barca a vela: una meta da favola, lontana da ogni tipo di civiltà.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here