SHARE
L'equipaggio di PrimaVista Lauria

Segui qui la diretta a partire dalle 10:50 di sabato:

Malta– Parte sabato 19 ottobre l’edizione numero 40 della Rolex Middle Sea Race, la più bella e dura regata offshore del Mediterraneo che con le sue 607 miglia da Malta a Malta dopo aver circumnavigato la Sicilia e le sue isole minori rappresenta sempre una sfida complessa e densa di fascino. Il Royal Malta Yacht Club al solito ha fatto le cose in grande e una diretta Facebook sarà emessa per la partenza.

La Coastal Race, preludio della regata maggiore, è stata vinta ieri dall’ICE 52 italiano Primavista Lauria, con Gabriele Bruni come skipper. Erano 35 le barche che vi hanno preso parte.

Ben di più, 115 è il numero degli iscritti per 23 Paesi rappresentati, saranno quelle che partiranno sabato dalla Grand Harbour di Malta dopo la splendida serie di sette start date ai colpi di cannone della Saluting Battery posta sui bastioni della Valletta. I primi a partire saranno i multiscafi (tra cui l’Orma 60 italiano Ad Maiora di Bruno Cardile) alle 11, poi a intervalli di 10 minuti tutte le altre.

Al solito nutrita la flotta italiana, che con 22 yacht è la più numerosa.

Se per i line honour Rambler 88 appare anche quest’anno il deciso favorito, sembra assai aperta la lotta per la vittoria overall in Handicap IRC, con molte pretendenti che puntano ad aggiudicarsi lo splendido Middle Sea Race Trophy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here