SHARE

Nha Trang, Vietnam– Alle 21.57 ora locale (14.57 UTC, 16.57 ora italiana) di ieri Maserati Multi70 ha concluso al secondo posto la Hong Kong to Vietnam Race dietro all’Orma 60 Scallywag Fuku di David Witt.

Giovanni Soldini e il suo equipaggio, tra cui Lorenzo Cherubini “Jovanotti”, hanno concluso con un tempo reale di 1 giorno, 7 ore e 47 minuti.

Scallywag Fuku ha tagliato per primo il traguardo alle 20.19 27” ora locale (13.19 UTC, 15.19 ora italiana), conquistando il Multihull Line Honours con un tempo reale di 1 giorno, 6 ore, 9 minuti e 27 secondi.

Così ha commentato Soldini: “È stata una regata molto bella e combattuta che pensavamo di aver già vinto. A 50 miglia dall’arrivo navigavamo a 25 nodi, con una decina di miglia di vantaggio su SHK Scallywag Fuku: in condizioni normali un distacco del genere è impossibile da recuperare. A un certo punto però il cielo si è coperto e siamo stati inglobati da un enorme temporale, che ci ha lasciato completamente senza vento per due ore. I nostri concorrenti nel frattempo sono arrivati al traguardo indisturbati, mentre noi combattevamo tra un acquazzone e l’altro”.

Con Soldini hanno regatato Guido Broggi, Furio Carboni, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Ronan Cointo, Oliver Herrera Perez, Nico Malingri e Matteo Soldini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here