SHARE
KIm Andersen

Bermuda– Non passa la riforma della governance di World Sailing che il presidente della vela mondiale Kim Andersen aveva portato alla votazione dell’Assemblea Generale svoltasi domenica alle Bermuda. La votazione ha dato 38 voti a favore e 21 contrari, per una maggioranza del 64,4 per cento, inferiore a quel 75 per cento indispensabile per procedere alla riforma statutaria.

Il presidente di WS Kim Andersen, sconfitto nella sua idea di riforma della Governance

La vela evita cosi’ una riforma accentratrice, che avrebbe di fatto riservato a un board ristretto e autoreferenziale il destino della vela internazionale. Una buona notizia, visto che all’attuale governo di World Sailing pare sfuggire l’essenza stessa dello sport della vela, ovvero di una disciplina fatta soprattutto di partecipazione e non di spettacolo da guardare sui media. Una disciplina che si autoalimenta partendo dal basso, dalla realtas’ condivisa dei circoli e delle associazioni di classe e che poi cresce fino a selezionare i migliori per la vela professionale dei grandi eventi. La presentazione fatta all’AGM portava l’esempio di molti sport professionistici ma peccava proprio nell’esatta conoscenza delle dinamiche che regolano il nostro mondo.

L’Assemblea Generale ha anche ratificato l’adozione dell’iFoil come windsurf foiler per Parigi 2024 al posto dell’RS:X. Non sono passate le Submission che volevano congelare la scelta delle classi olimpiche e modificare le dieci dispicpline per Parigi 2024 che, a questo punto e’ definitivo, non vedranno piu’ il singolo per timonieri pesanti, il Finn, nel programma olimpico. Gran parte della storia della vela olimpica, una classe che ha creato i maggiori campioni riconosciuti della vela, cancellata per far posto all’ancor non meglio deifnita Offshore Mixed Keelboat. Il che vuol dire anche che non vi saranno piu’ classi olimpiche praticabili per atleti che pesino piu’ di 85 Kg. Sempre meno velisti/marinai e, pare, sempre piu’ giocolieri tra vento e onde.

Il programma olimpico per il 2024 sara’ quindi:

Men’s Windsurfer – iFoil
Women’s Windsurfer –iFoil
Men’s One Person Dinghy – Laser
Women’s One Person Dinghy – Laser Radial
Women’s Skiff – 49erFX
Men’s Skiff – 49er
Mixed Kite – Formula Kite
Mixed Two Person Dinghy – 470
Mixed Two Person Multihull – Nacra 17
Mixed Two Person Keelboat Offshore – Classe da decidere entro il 2023

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here