SHARE

Muscat, Oman- Dopo aver conquistato il titolo di campione del mondo GC32 a Lagos in Portogallo e per l’ottava volta in 16 stagioni il D35 Trophy sul lago di Ginevra, Alinghi, il team svizzero di Ernesto Bertarelli, vince anche il campionato 2019 del GC32 Racing Tour, che si è concluso ieri a Muscat nel golfo di Oman.

Alla vigilia dell’evento, erano soltanto due i team che potevano aggiudicarsi il titolo stagionale: Alinghi e i padroni di casa di Oman Air, con tutti gli altri avversari esclusi dalla possibile conquista del primo posto. i due rivali Oman Air e Alinghi avevano pertanto lo stesso obiettivo: finire l’uno davanti all’altro, qualunque fosse stata al termine la loro posizione in classifica generale. Al termine di 17 regate disputate in quattro giorni (di cui nove vinte da Alinghi), il team svizzero di Ernesto Bertarelli ha vinto aggiungendo al suo palmares il primo titolo di “GC32 Racing Tour”, sulla scia di quello vinto nel 2018 nelle Extreme Sailing Series, sempre a bordo di un catamarano GC32. Zulu e Red Bull hanno completato il podio di questo evento.

Nella classifica generale finale della stagione, Oman Air è arrivato secondo, seguito da Red Bull. Zoulou termina al quarto posto e primo nella classifica degli armatori timonieri.

Al termine dell’evento, Ernesto Bertarelli, skipper del D35 e del GC32 di Alinghi, ha dichiarato: “Complimenti al team per il lavoro svolto nel corso di tutta la stagione, soprattutto nei momenti chiave come quelli che hanno caratterizzato questi ultimi giorni. Complimenti anche a Zoulou, il team di Erik Maris, che firma un bel secondo posto in Oman. Il GC32 Racing Tour è il circuito di regate di catamarani monotipo più impegnativo al mondo. Questo si traduce in regate sempre che sono sempre molto intense e combattute. Per vincere non bisogna trascurare neanche il più piccolo particolare e questo è quello che il nostro team fa ogni giorno.
Abbiamo vinto il GC32 Racing Tour 2019, siamo i campioni del mondo in carica sempre in questa classe e abbiamo vinto il nostro ottavo D35 Trophy in 16 stagioni sul lago di Ginevra. Quest’anno abbiamo realizzato una tripletta raggiungendo tutti i nostri obiettivi. É fantastico.”

Le regate sui catamarani foiling rimangono, anche per il 2020, l’obiettivo di Alinghi, che si augura che la flotta del circuito GC32 sia sempre più numerosa l’anno prossimo. Nei prossimi mesi intanto il team si concentrerà nella preparazione del suo nuovissimo catamarano foiling TF35, in vista del lancio della nuova classe nella primavera del 2020 sul lago di Ginevra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here