SHARE

Marina di Loano– Un fine settimana meteorologicamente perfetto ha consentito alle 36 imbarcazioni iscritte alla II edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano 2019-20, lo svolgimento regolare del programma. L’evento è organizzato da il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Loano, il CNAM Alassio e la collaborazione dello Yacht Club Marina di Loano.

Due le regate sulle boe organizzate sabato 9 dal Comitato di Regata con vento da Nord poi ruotato a Nord Est e intensità tra gli 8 e i 10 nodi (fino a 12 nodi su raffica) e mare calmo.

Ieri domenica 10 novembre è stata disputata una prova costiera di 8,5 miglia, con vento da Nord fino a oltre 20 nodi in alcuni tratti del percorso, che prevedeva: un primo bordeggio di bolina fino alla boa di disimpegno posta davanti a Pietra Ligure, a seguire un lato al lasco fino a Borgio Verezzi e subito dopo un lato di poppa con boa davanti a Borghetto Santo Spirito e sprint finale con ritorno di bolina fino all’arrivo posizionato davanti a Marina di Loano. In evidenza in questa prova Vega di Salvatore Giuffrida che vince in tempo compensato ed Emma 2 di Manuela Verrina seconda classificata. I due equipaggi riescono così a precedere il Farr 40 Robi e 14 terzo classificato, che rimane al comando della classifica generale provvisoria di classe.

 

Questi i risultati della classifica generale provvisoria dopo due giornate:

in classe ORC 1-ORC 2

primo posto per Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona) – 8 punti

secondo posto per Vega di Salvatore Giuffrida (LNI Sestri Ponente) – 11 punti

terzo posto per Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 17 punti)

 

in classe IRC invariate le prime tre posizioni con:                   

primo posto per Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona) – 5 punti

secondo posto per Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 11 punti

terzo posto per Emma 2 di Emanuela Verrina (C.N. Loano) – 14 punti

 

in classe Libera SPI 3

primo posto per Atlantis di Alessandro Botto (C.N. Andora) – 11 punti

secondo posto per Alisee di Cristian Nadile – 13 punti

terzo posto  per Kaizen Giorgio Possio – 14 punti

 

In classe Libera SPI 2 si invertono le posizioni tra i primi tre con una classifica che sempre molto corta:

primo posto per Alhena di Fabio Samaia (CN Loano) – 13 punti

secondo posto per Smania di Roberto Guido Bianchi – 15 punti

terzo posto per Cristiana di Maria Teresa La Ferla (CN Finale) 16 punti

 

in classe Libera VB 2 cambio di posizioni tra i primi tre

primo posto per Raahlu di Roberto Mascilongo – 11 punti

secondo posto per Marijo di Olaf Bertalot Garoglio – 13 punti

terzo posto per Pegy di Romano Nadile- 21 punti

 

in classe Libera VB 3 si invertono le posizioni tra il secondo e il terzo e nuova classifica come segue:

primo posto per VIVA II di Carlo Lagolio – 6 punti

secondo posto per Vogliamatta di Walter Spagna – 13

terzo posto  per Carioca di Daniele Brovero – 17 punti

 

in classe Libera VB 4

primo posto per Samba di Crocifisso Calignano  – 7 punti

secondo posto per Karuna di Emilio Maggi – 8 punti

terzo posto per Pippi di Vincenzo Ferrara – 16 punti

La terza tappa del Campionato Invernale di Marina di Loano è in programma per sabato 23 e domenica 24 novembre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here