SHARE
Foto Breschi

Le Marin, Martinica- “Ieri sera mi sono meritato una bella cena martinichese, e poi -incredibile ma vero- ho dormito in un letto VERO MORBIDO e PROFUMATO!”, così Ambrogio Beccaria il giorno dopo il suo trionfo in Martinica, primo italiano a vincere la MiniTransat.

Questo il video riepilogativo dell’arrivo, con altre dichiarazioni di Beccaria, che si sofferma sull’ottimo Vmg reso possibile dal lavoro fatto con North Sails sugli asimmetrici.

Il servizio andato in onda su RaiNews 24:

Il presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre ha dichiarato:
“A nome di tutta la Federazione Italiana Vela voglio fare i complimenti a Ambrogio Beccaria per la sua impresa: per la prima volta un italiano vince una regata oceanica importante e dura come la Mini Transat, oggi Ambrogio ha scritto la storia della vela italiana!
Da un paio di anni ci confrontiamo con la classe Mini Italiana cercando di contribuire allo sviluppo della classe, è stata una scelta importante che ha permesso alla Federazione di riavvicinarsi al mondo della vela oceanica.
Questo traguardo premia tutto il movimento velico italiano che in questi ultimi anni ha visto crescere il proprio livello migliorando la qualità degli interpreti e ottenendo ottimi risultati in ogni campo. Complimenti, Ambrogio!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here