SHARE

Genova– Sogni di andare alle Olimpiadi, hai una compagna o un compagno d’equipaggio, un buon budget e ti piace l’altura? La fantomatica e discussa Offshore Mixed Keelboat, la nuova disciplina olimpica che fara’ parte del programma a cinque cerchi da Parigi 2024, arriva alla fase delle qualificazioni. World Sailing ha dato le linee guida, sempre un po’ vaghe in verita’, e il CIO ha, secondo quanto risulta a Fare Vela, ancora in esame l’ammissibilita’ di tale classe. Nel frattempo la Federazione Italiana Vela non poteva che adeguarsi alle indicazioni della federazione mondiale e ha inviato i criteri per una prima selezione di equipaggi interessati.

IL Luka 30 sara’ la barca usata al primo World Sailing Offshore World Championship il prossimo ottobre. Foto l30class.com

Per curiosita’ l’entry fee della regata di qualificazione al primo Mondiale OffshoreMixed Keelboat in programma a Malta (ottobre 2020, durante la Rolex Middle Sea Race usando gli L30), che verra’ organizzata in Europa tra maggio e giugno 2020, andra’ dai 6.000 agli 8.000 euro piu’ IVA… Insomma, come previsto si va verso una Medaglia Olimpica destinata a chi potra’ spendere di piu’.

Qui il PDF con le indicazioni di World Sailing. 2020_offshore_worlds_information5

Questo il comunicato pubblicato dalla FIV, che chiariscve i criteri di partecipazione per gli interessati:

“La Federazione Internazionale (World Sailing) ha diramato comunicazioni ufficiali relative al Campionato del Mondo 2020 della nuova disciplina olimpica “doppio misto a chiglia”.

Questa disciplina sarà presente nel format dei Giochi Olimpici di Parigi/Marsiglia 2024.
Il percorso per partecipare ai Mondiali 2020 prevede selezioni che si disputeranno in un Paese dell’Europa Occidentale per individuare un solo equipaggio per Nazione che rappresenterà ufficialmente i propri colori nazionali ai Mondiali che si disputeranno a Malta dal 10 al 22 ottobre 2020.

Venti saranno gli equipaggi ammessi, in rappresentanza di altrettanti Paesi; Malta, Paese organizzatore, avrà un equipaggio di diritto. Questi equipaggi saranno misti (un uomo ed una donna) e regateranno su imbarcazioni della Classe L30 messe a disposizione dagli Organizzatori.

La Federazione Italiana Vela intende naturalmente partecipare alle Selezioni per Mondiali inviando un proprio equipaggio a rappresentare i colori italiani
Per questo obiettivo la Federazione darà quindi luogo ad una selezione interna tra quanti fossero interessati a partecipare alla selezione pre-Mondiale 2020 (Qualification Events) di questa nuova disciplina olimpica.

Gli interessati a partecipare alla selezione interna dovranno, attraverso il proprio Circolo di appartenenza, segnalare questa intenzione partecipativa alla F.I.V.

segretariogenerale@federvela.it
m.marchesini@federvela.it
📅entro il 3 gennaio 2020

allegando dati individuativi dell’equipaggio (palmares, esperienze, risultati, partecipazione ad eventi internazionali, ecc,).

Raccolte le adesioni, valutatele qualitativamente e quantitativamente, la Federazione diramerà le modalità partecipative alla selezione nazionale ed il format che verrà utilizzato nell’occasione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here