SHARE

Melbourne– Iniziata oggi a Melborune, con la regata di prova, la Finn Gold Cup. Il mitico campionato del mondo Finn, forse la regata piu’ dura da vincere e dall’albo d’oro piu’ ambito delle classi olimpiche, si disputa quest’anno nella ventosa Baia di Port Phillip, in Australia. Sono 63 i timonieri in regata, non vi sono italiani. Prime due prove in programma lunedi (nella notte italiana). Le Medal Race sono in programma per il 21 dicembre.

Hiking estremo per l’ungherese Berecz. Foto Deaves

Presente il campione olimpico Giles Scott e il vincitore della Finn Gold Cup 2018, l’ungherese Szombor Berecz. Per il Finn potrebbe essere la penultima volta che il Mondiale si disputa con la classe in possesso dello status olimpico, dopo la non conferma (decisioni del CIO permettendo) del Finn per Parigi 2024. La Finn Gold Cup 2020 e’ in programma a Palma di Maiorca dall’8 al 16 maggio, due mesi prima delle Olimpiadi di Tokyo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here