SHARE
Il parco derive al Club de Vela Palamos, cittadina della Costa Brava. Foto Alfred Farre'

Palamos, Spagna– Ha preso il via oggi nella catalana Palamos la classica Christmas Race, regata internazionale prenatalizia riservata alle classi olimpiche, quest’anno limitata a Laser, 470 e 420. Gli iscritti italiani sono particolarmente numerosi nella classe Laser.

Il parco derive al Club de Vela Palamos, cittadina della Costa Brava. Foto Alfred Farre’

L’Italia inizia bene negli Standard, con Giovanni Coccoluto, secondo con parziali 3-2-2 dietro allo svizzero Merceron. Terzo Marco Gallo (4-6-4) e quarto Gianmarco Planchestainer (1-3-11) vincitore della prima prova. Seguono 6.Musone; 11.Villa; 12.Peroni; 49.Natale.

Nei Laser Radial in testa la bielorussa Drozdovskaia. Bene Giorgia Cingolani, quarta e prima Under 19. Alessia Palanti e’ nona e prima Under 17. Seguono: 12.Savelli; 27.Privileggio.

Nei Radial maschili in testa lo spagnolo Castellvi Melia’. Quarto Riccardo Colombo. 13.Valletta; 19.Cometti; 41.Lombardo; 45.Ravagnati

Nei 420 (ben 104 barche) in testa gli italiani con due equipaggi: primi  Sposato-Centrone (CV Crotone-CV3V Bracciano 4-2-2) e secondi i sanremesi Cilli-Mantero (3-6-1). Tra i rpimi 30: 24.Giargia-Gialuppo (YCI)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here