SHARE
Josh Junior. Foto Deaves

Melbourne– Josh Junior conduce con buon margine la classifica della Finn Gold Cup alla vigilia della Medal Race prevista sabato. Al termine delle nove prove il neozelandese (16-8 nelle due prove di oggi, disputate con vento medio-forte) ha 16 punti di vantaggio sull’olandese Nicholas Heiner e 19 sul campoione uscente, l’ungherese Zsombor Berecz (1-13 oggi). A Junior bastera’ quindi evitare gli ultimi due posti della Medal a dieci per avere la certezza matematica del titolo mondiale nel singolo dei campioni.

Josh Junior. Foto Deaves

I primi dieci che disputeranno la Medal sono oltre ai tre citati, Giles Scott (GBR, campione olimpico), Andy Maloney (NZL), Jake Lilley (AUS), Tom Ramshaw (CAN), Nenad Bugarin (CRO), Joan Cardona (ESP) e Alican Kaynar (TUR). Il resto della flotta disputera’ un’ultima prova.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here