SHARE

Punta Ala– La 151 Miglia Trofeo Cetilar 2020 è pronta a scattare. L’undicesima edizione della regata d’altura di maggior successo degli ultimi anni inizia formalmente mercoledì 15 gennaio, alle ore 15, quando sul sito 151miglia.it sarà disponibile il nuovo Bando di Regata e si apriranno le iscrizioni.

Foto Taccola

Un momento chiave di un intenso percorso di avvicinamento alla partenza vera e propria della 151 Miglia, in programma il 30 maggio 2020 al largo tra Livorno e Marina di Pisa, con rotta Giraglia-isola d’Elba-Formiche di Grosseto e arrivo Punta Ala.

L’anno scorso infatti furono ben 250 gli iscritti (220 poi gli scafi effettivi alla partenza), numeri clamorosi che spinsero il Comitato Organizzatore a stabilire un tetto massimo di iscrizioni per questioni di sicurezza, soprattutto nella gestione degli ormeggi prima del via tra il Porto di Livorno e il Porto di Pisa.

Organizzata da un Comitato formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno, con la collaborazione del Porto di Pisa, del Marina di Punta Ala e del partner PharmaNutra S.p.A. con il suo brand Cetilar®, la 151 Miglia anche quest’anno sarà una delle tappe del Campionato Italiano Offshore della FIV, del Mediterranean Maxi Offshore Challenge, il circuito di regate riservato ai Maxi Yachts, e del Trofeo Arcipelago Toscano.

Nelle prossime settimane saranno infatti svelati gli appuntamenti in programma nel week end precedente la partenza (22-24 maggio), con parecchie novità in arrivo, mentre tra la fine di febbraio e i primi di marzo sarà pubblicata e distribuita la rivista ufficiale della regata, realizzata secondo il concept “151 Points of You”, claim di un’edizione che promette spettacolo.

Il passaggio alle Formiche di Grosseto. Foto Taccola

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here