SHARE

Miami– Conclusa oggi la Hempel Miami World Cup. Matilda Talluri conclude al quarto posto nei Laser Radial, dopo una Medal Race in cui non è riuscita a uscire bene dalla partenza finendo decima all’arrivo. Per la giovane timoniera del CN Livorno, comunque, una bellissima regata al suo esordio nel circuito seniores. Vittoria all’americana Reineke.

Quarto posto anche per Berta-Caruso nei 470 donne (seste nella Medal). Di Dalle-Dubbini chiudono decime (decime nella Medal Race). Vittoria alle francesi Lecointre-Retornaz. Nei 470 uomini vittoria per gli spagnoli Xanmar-Rodriguez che nella Medal rimontano quattro punti decisivi ai giapponesi Hokada-Hokazono.

Nei Finn vince l’americano Caleb Paine. Nei Laser Standard vince il peruviano Stefano Peschiera. Negli RS:X uomini successo dell’americano Pascual mentre nel windsurf donne si impone la messicana Vega de Lille.

Segui in diretta le Medal Race della Hempel Miami World Cup, a partire dalla 15 italiane qui:

Per l’Italia regatano la livornese Matilda Talluri, ottima terza nei Laser Radial, Elena Berta e Bianca Caruso, quinte nei 470 donne a due punti dall’argento, e Benedetta Di Dalle-Alessandra Dubbini decime nei 470 donne.

Fuori dalla Medal nei 470 uomini Ferrari-Calabrò, dodicesimi, e Capurro-Puppo, diciottesimi. Nei Laser Standard 18.Edoardo Libri

Nei Finn in testa l’americano Caleb Paine, già sicuro della vittoria. Il posto olimpico per Tokyo è stato assegnato al Messico con Juan Perez Soltero (coach Luca Devoti), ottavo e non più raggiungibile da Rockal Evans (Bermuda).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here