SHARE

Cape Town, Sud Africa- Scattano lunedì prossimo 2 marzo le 52 Super Series 2020. Per la prima volta il più tecnico e professionale dei circuiti per monoscafi inizia dal Sud Africa, dove si sono ritrovati ben 12 Tp52, il meglio dei team professionali internazionali.

Puerto Sherry 52 SUPER SERIES Royal Cup

L’evento ha il nome altisonante di Odzala Discovery Camps 52 SUPER SERIES V&A Waterfront – Cape Town regatta. Attesa per la prova di Azzurra, con Guillermo Prada al timone e Michele Paoletti alla tattica, a bordo tra gli altri anche gli italiani Giovanni Cassinari alla randa, Bruno Zirilli navigatore e Nicola Pilastro grinder. Azzurra sarà impegnata nella sfida infinita con Quantum Racing di DeVos.

Atteso il celebre Cape Doctor, l’intensa brezza oceanica del Capo, come dimostra questo video di Azzurra in allenamento oggi a Cape Town:

L’entry list, in ordine alfabetico, con armatore, progettista e anno del varo:

Alegre – Andy Soriano (USA/GBR), 2018 Botin
Azzurra – Roemmers Family (ARG/ITA), 2018 Botin
Bronenosec – Vladimir Liubomirov (RUS), 2019 Botin
Gladiator – Tony Langley (GBR), 2017 Botin
Paprec Recyclage – Jean-Luc Petithuguenin (FRA), 2015 Judel/Vrolijk
Phoenix 11 – Hasso/Tina Plattner (RSA), 2018 Botin
Phoenix 12 – Hasso/Tina Plattner (RSA), 2014 Botin
Platoon – Harm Müller-Spreer (GER), 2018 Judel/Vrolijk
Provezza – Ergin Imre (TUR), 2018 Judel/Vrolijk
Quantum Racing – Doug DeVos (USA), 2018 Botin
Sled – Takashi Okura (USA), 2018 Botin
Team Vision Future – Jean Jacques Chaubard (FRA), 2015 Botin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here