SHARE

Kos, Grecia- Bodrum, Kos, Datça, la Licia, e di qua Simi fino a Rodi. Tratti di Egeo familiari ai velisti per la loro bellezza. Vento, isole, mare, taverne. Poi, nel marzo 2020, da Kos arriva questo:


Courtesy repubblica.it

No. Questa testata è ovviamente apolitica, ma ciò che abbiamo appena visto va ben oltre la presa di posizione. Al far finta di niente. Si tratta di buon senso. E’ contrario alla civiltà occidentale, che sarebbe poi quella nata proprio in Grecia. La guardia costiera, volutamente minuscolo, greca intimidisce al fine di evitare lo sbarco, spara, picchia donne, bambini e uomini su un gommone, uno di quelli finti, fatti ad hoc per fare poche miglia fino all’Europa e ingrassare le tasche dei trafficanti. Uno di quelli pieni di profughi provenienti da quella guerra al confine tra Turchia e Siria scatenata da un altro uomo potentissimo ma minuscolo, il neosultano tayyip erdogan. Migliaia di uomini usati come arma di pressione sull’Europa. La Grecia nel mezzo, in preda al panico, da Lesbos a Rodi. Altro che Coronavirus. Qui la guerra c’è sul serio.

Kos, a neanche dieci miglia da Bodrum. Fine inverno 2020.

2 COMMENTS

  1. Ciao caro Michele Tognozzi e amici lettori..
    Sicuramente qualche testa calda avrà dato qualche legnata a chi cercava di arrampicarsi sulla barca della guardia costiera GRECA! Ma nessuno si fa male alla fine!! Quando sei sulla linea di confine marino e dopo quello che sta succedendo..,hai diritto di fare il cosiddetto “PUSH BACK”!!! Di quello si tratta e quello stanno facendo le FORZE MILITARI GRECHE…che si trovano di lottare da sole da mesi e mesi, in un Mare come quello di Egeo che come sai meglio di tutti è molto difficile e con un sacco di vie d’accesso!!!
    Siamo a lottare da soli!!! DOV’È L’EUROPA..???
    Sappiamo quello che sta sopportando la Grecia con la Turchia ed Erdoğan da anni ormai!!!
    I peggiori criminali sono i Turchi che gli accompagnano fino alle porte della Grecia, gli derubano prima e gli bucano anche il gommone per provocare il salvataggio da parte delle autorità Greche!!!

    Stiamo festeggiando i 2500 anni dalla battaglia nelle Termopili e si vede che la storia si ripete oggi più che mai!!! Le isole di Chios Mitilene Kos Leros Kastelorizo ect sono piene e i presenti immigrati clandestini superano la popolazione e guarda caso la maggior parte siano adulti uomini!!! Poveri isolani…resta solo dare anche il culo..,scusate la volgarità!!!
    I veri criminali e responsabili sono Erdoğan e la TURCHIA!!!

    Da oggi poi la 🇹🇷 TURCHIA 🇹🇷 è stata promossa ufficialmente come TRAFFICANTE UFFICIALE DI IMMIGRATI CLANDESTINI!!! È stato affermato anche nell’ incontro ufficiale con le istituzioni Europee oggi a Evros al nord est della Grecia!!! Basta che l’Europa dimostri che respira e chè in grado di aiutare la Grecia abbandonata in se!!!

    Si tratta di una vera e propria INVASIONE prima di tutto in Grecia, minacciando anche l’Europa, per soddisfare motivi ed interessi geopolitici nella Tracia in Grecia, nel Mar Egeo per i giacimenti gas e petroliferi Greci che vorrebbe dividere e anche per la situazione in Siria!
    INVASIONE accompagnata da una incredibile propaganda con fake news e creazione di odio verso i Greci che sparerebbero e avrebbero già ammazzato degli immigrati!!!
    Il bello è che i militari Turchi li buttano fuori casa a Istanbul e li mandano ai confini con tanto di passaggio pullman gratuito, dicendo che i confini siano aperti! Poi promettono di aiutarli di più per farli passare ma finisce che gli stessi militari gli abbandonano ma prima gli derubano tutto cellulari, soldi ect..,visto che si trovano in condizioni pessime anche loro stessi!!!

    Bisogna capire che non si tratta più di emergenza umanitaria o di persone scappate dalla guerra! Sono pochissimi i Siriani..,la maggior parte almeno il 90%, sono Afgani, Pakistani, Iraniani, Iracheni e altre nazionalità, nulla che fare con la Siria e con la guerra!!! Tanti di loro risiedono da anni in Turchia!
    Guarda poi che il caso vuole che la stragrande maggioranza siano adulti maschi e pochissime donne e bambini!!!

    Come hanno detto oggi..la Turchia è diventata ormai il trafficante ufficiale di immigrati clandestini, minacciando la Grecia e l’Europa organizzando una vera e propria invasione, mettendo anche a disposizione diversi mezzi come si sente e si vede nel seguente video:

    1. incita queste persone di muoversi verso i confini con la Grecia mettendo a disposizione pulmini gratuiti, annunciando che i confini siano aperti e che potranno passare in Grecia!
    2. Militari Turchi che gli accompagnano e cercano di aiutarli tagliando con degli attrezzi adatti il filo spinato! Poi gli derubano pure!!
    Lo stesso succede e gli accompagnano anche in mare!!
    3. Mette a disposizione nei confini come ad Adrianoupoli, strutture come ex alberghi, mense, ex ristoranti, locali per eventi e strutture grosse inutilizzate per farli dormire e sopratutto riposare tra un tentativo e l’altro per passare i confini durante le varie ore del giorno!
    4. Combattono con le forze di polizia e militari Greche nel confine utilizzando bombe a mano, bombe molotov e lacrimogeni consegnati dalle forze militari turche!! I Turchi mettono a disposizione anche dei gommoni per far avanti e dietro e per facilitarli passare di fronte nel fiume di Evros, nella parte Greca!
    5. La propaganda di Erdoğan in Turchia annuncia che i Greci stanno sparando nei confini e hanno già ucciso diversi immigrati, facendo scatenare negli immigrati e verso i Greci, un grandissimo odio..minacciando e dicendo..”aspettate che passiamo i confini e poi vedrete cosa vi succederà”..!!!

    Se non è e se non si chiama una vera e propria MINACCIA ed INVASIONE questa!!!
    La Turchia cerca di fare i suoi interessi geopolitici in Tracia, nel Mar Egeo e anche in Siria con questa invasione! Infatti continuano a dire..”non dobbiamo fare la guerra con i Greci..,basta riempirli con degli immigrati clandestini musulmani ed è fatta”..,con altre parole un bel Cavallo di Troia!!! Parole loro!!!

    I Greci devono essere ancora più determinati e se serve..,passare VERAMENTE nelle maniere forti!!! Altroché legnate in testa!

    Forse non devo dirlo..,ma vengono richiamati dei miei ex colleghi militari dalle forze speciali dell’ Aeronautica Greca, quelli che ne hanno fino a 40 anni! Io sono nel gruppo seguente se servirà, quelli dai 41 ai 45. Se servirà veramente ci andrò anche se abito in Italia e sicuramente non risparmierò niente e per nessuno!!! Mi dispiace ma se sarò costretto farò di tutto!!!

    Ripeto sono passati e stiamo festeggiando l’anniversario dei 2500 anni dalla grande battaglia delle Termopili..,che gli Spartani e i Greci hanno salvato l’occidente..,per chi ignora la Storia..,ma si vede che la storia si ripete!!!

    Non ci spero molto ma speriamo che finalmente questa l’Europa si svegli e adotta delle misure forti e decise!!!!!!!! 🇬🇷✌
    Ma bisogna stare attenti tutti e non essere pronti a giudicare la Grecia con tutto quello che ha fatto e sta facendo fin’ora!!! Cè un limite per tutto!!!
    Informatevi cari amici per quello che fa la Turchia e il suo sultano giocando e sfruttando con il destino la speranza il futuro e la vita delle persone per fare i suoi comodi!!!

    Grazie!!! 👍🇬🇷✌🇬🇷✌

    https://youtu.be/TyQyOOSkwMg

    • Caro Zacharias, abbiamo scritto chiaramente che la Turchia del sultano erdogan ha delle responsabilità enormi. La Turchia laica degli Anni Novanta a cui tutti eravamo affezionati sembra che non ci sia più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here