SHARE

Su Fare Vela l’America’s Cup è offerta da:

Cagliari– Arriva la decisione dell’Arbitrato Panel della 36th America’s Cup. Le AC World Seriews di Cagliari (23-26 aprile) sono definitivamente cancellate, dopo aver constato l’effettiva impossibilità a causa della crisi Coroinavirus di rinviarle a una nuova data, come chiesto dal Challenger of Record Luna Rossa Prada Pirelli.

Il Comunicato del COR 36, che trovate qui sotto, specifica però che il defender Emirates Team New Zealand non è stato d’accordo nel trovare un’altra data. COR36 sottolinea come, se le due parti avessero concordato, l’evento si sarebbe potuto disputare in altro momento. L’Arbitration Panel ha infatti dichiarato che non è in suo potere cambiare il Protocollo della 36th AC, ma solo interpretarlo.
Un ulteriore prova delle due diverse visioni tra ETNZ e Luna Rossa Prada Pirelli.

Il comunicato del COR 36
“A seguito del ricorso presentato da parte del New York Yacht Club / American Magic all’America’s Cup Arbitration Panel in merito alla sua partecipazione alle America’s Cup World Series Sardegna – Cagliari e alle successive risposte del COR 36, del Defender e di INEOS Team UK, il Panel ha pubblicato oggi la decisione di seguito riassunta.

A causa della pandemia Coronavirus e delle misure restrittive imposte da vari governi, il Panel ha riconosciuto che è oggettivamente impossibile organizzare le ACWS Sardegna – Cagliari dal 23 al 26 aprile 2020, e ha annullato l’evento, sollevando l’organizzatore e i concorrenti dagli obblighi previsti dal Protocollo.

Il Panel ha anche stabilito di non avere il potere di posporre le ACWS Sardegna-Cagliari ad altra data, né di imporre l’organizzazione di ulteriori eventi ACWS, e nemmeno di imporre periodi di “blackout” dell’attività velica che non sono previsti dal Protocollo, in quanto l’Arbitration Panel non ha il potere di cambiare il Protocollo.

Uno spostamento delle ACWS Sardegna-Cagliari ad altra data sarebbe quindi possibile unicamente con l’accordo tra il Challenger of Record e il Defender.

Non essendo il Defender disposto ad accettare un cambiamento di data delle ACWS Sardegna – Cagliari, l’evento è ora definitivamente annullato”.

Qui la decisione dell’Arbitration Panel
Arbitration 18th March

Questo il commento di Luna Rossa Prada Pirelli, pubblicato sulla sua pagina Facebook:

“Abbiamo da poco appreso la notizia che l’America’s Cup World Series di Cagliari è stata definitivamente annullata.
Siamo rammaricati per questa decisione che non lascia spazio a eventuali posticipi, nonostante la richiesta da parte del Challenger of Record, non accettata dal Defender – Emirates Team New Zealand.

Ci stavamo preparando all’evento da più di due anni con il massimo impegno e speravamo di poter regatare davanti a tutti i nostri supporter nelle acque di Cagliari, città che ci ospita con tanto calore e di cui ci sentiamo parte integrante.

Nonostante questo, manteniamo alta la concentrazione e continuiamo il nostro percorso con grande dedizione e passione per essere pronti, al meglio, per disputare le sfide che ci aspettano in vista della 36esima America’s Cup.
Ringraziamo sentitamente per il grande supporto, la Regione Sardegna, il Comune di Cagliari, le autorità e tutti gli enti che hanno con grande impegno lavorato a questo progetto. Un importante ringraziamento va anche ai nostri sponsor, fornitori e tutti i collaboratori che ogni giorno ci sostengono con fiducia.

La nostra base rimarrà qui, fino alla partenza per la Nuova Zelanda, e continueremo la preparazione a Cagliari in vista degli appuntamenti per la 36esima America’s Cup”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here