SHARE

#iorestoacasa
Pubblichiamo la terza ricetta della nostra serie di proposte ideali per una cucina sana in barca, ma che possono risultare divertenti (anche in questi giorni di quarantena a casa).

di Delfina Vicente Santiago*
*Psicologa sportiva, Master in nutrizione

Chi di noi non ha mai pescato alla traina uno sgombro o un sugarello? Facile farlo mentre si naviga a cinque-sei nodi a vela. Un’idea immediata per gustare un pesce azzurro semplice ma gustoso.

Filetti di sgombro alla piastra

Consigliata per pranzo
Per 2 persone
Costo 4 euro
Difficoltà e tempo bassa, 18 minuti

 

 

Ingredienti
Sgombro 400 g
Olio d’Oliva 5 g
Prezzemolo fresco
Aglio 2
Sale Fino

Preparazione
Tagliare i due spicchi d’aglio e dorarli in una padella con olio d’oliva.
Aprire a metà la sgombro, togliere la spina centrale e la testa, preparare i filetti, salare e mettere in padella tre minuti per ogni lato. Aggiungere alla fine il prezzemolo tritato fino e l’aglio dorato continuano a girare i filetti di sgombro per amalgamare i sapori.

Impiattamento
Servire in un piatto spargendo aglio e prezzemolo come nella foto.

Contorno
Un contorno ideale per questo piatto è una proposta di verdure alla piastra. Zucchine tagliate rotonde e spesse, peperone rosso tagliato ben largo, asparagi tagliati a metà con i gambi aperti per lunghezza. Cuocere in una padella con 5g di olio extra vergine, iniziando dalle zucchine, poi gli asparagi e infine il peperone rosso. Girare uniformemente e servire come nella foto.

 

Le ricette di questa serie sono ideate da Peso Ideal, terapia di educazione alimentare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here