SHARE
Montecarlo. Foto
Montecarlo. Foto Pixabay

Chi ama il mare ama i porti, quei luoghi magici da cui si accede alla vie, alle piazze, ai mercati e alle case delle città di mare come si entra nel cuore di una persona amata.
Soprattutto amano i porti i marinai, gli appassionati di vela, i fortunati proprietari di yacht e chiunque ami le grida dei pescatori, le passeggiate sul lungomare, insomma chiunque senta un rapporto viscerale con il mare.

L’Europa ospita alcuni dei porti più belli del mondo, amati dalle persone comuni e dai vip, sedi di competizioni veliche e di manifestazioni legate al mondo dell’arte, del cinema e dello sport. E allora facciamo un tour tra i porti più belli del continente, un viaggio, tappa dopo tappa, verso le mete più affascinanti e ambite d’Europa, e proviamo a chiudere gli occhi e a sognare.

Cominciamo da uno dei porti più famosi e meravigliosi al mondo, Capri: la Marina è diventata nota a tutti negli anni ‘50, quando divenne la meta di vip, celebrità e uomini d’affari. Celebrata persino da Pablo Neruda, Capri è una perla che ospita sia i mega yacht dei vip che tanti “semplici” turisti che vogliono ammirare la bellezza di quest’isola sublime. Da non perdere la Grotta Azzurra, i faraglioni e la Certosa di San Giacomo, che al suo interno accoglie diversi resti di affreschi del ‘700.

A fare buona compagnia a Capri, in Italia, c’è Portofino, destinazione tra le più incantevoli e visitate della Liguria, con la sua architettura caratteristica, tipicamente ligure, amatissima dalle tante celebrità che l’hanno visitata nel passato (Liz Taylor, Greta Garbo, John Wayne…) e ancora oggi ormeggiano nella marina con i loro yacht lussuosi. Ricca di monumenti storici, tra cui la Chiesa di San Martino, la Chiesa di San Giorgio, il Castello Brown e il famoso Cristo degli Abissi, Portofino offre una spiaggia adorata dai vip e diversi percorsi naturalistici.

Spostandosi solo di poco, non possiamo non citare Port Hercule, nel Principato di Monaco, la cui località più conosciuta è Montecarlo, nota per essere la casa di molti vip: come tante altre città europee, propone tante attrazioni, tra cui il famoso casinò, e ospita una gara del campionato di Formula 1.
Posto nel cuore del quartiere della Condamine, Port Hercule offre servizi extralusso, riservati alle celebrità più esigenti, e ospita eventi come il Monaco Yacht Show, dedicata ai super e mega yacht.

La Francia può vantare il porto di Saint Tropez, località portata alla ribalta dalla stella del cinema Brigitte Bardot negli anni ‘50. Da allora, Saint Tropez è una meta mondana popolata da attori, cantanti e altri personaggi dello spettacolo e del jet-set internazionale. Dal Porto Vecchio al centro storico, La Ponche, l’antico villaggio dei pescatori, Saint Tropez ha un fascino intramontabile. Da non perdere il Museo delle Farfalle ed eventi raffinati come la Giraglia Rolex Club e l’International Polo Club.

Saint Tropez. Foto Pixabay

Torniamo in Italia, per la precisione in Sardegna, e parliamo di uno dei porti più esclusivi e lussuosi d’Europa: Porto Cervo. Nato negli anni ‘60 da un’intuizione dell’Aga Khan, Porto Cervo ospita ben volentieri gli yacht di lusso dei vip più famosi. Gli appuntamenti per gli amanti delle gare nautiche non mancano, vedi la Maxi Yacht Rolex Club, e nemmeno per gli amanti della vita mondana: a fine giugno, la Deluxe Porto Cervo Rhapsody è un evento atteso dagli amanti di moda, golf, auto, orologi e gioielli di lusso.
Incantevole la spiaggia del Piccolo Pevero.

Torniamo in Francia per un’altra tappa da non perdere: Cannes, famosa per il Festival del Cinema, che si tiene a maggio, attirando su di sé tutti gli occhi del mondo. Port Pierre-Canto, costruito negli anni ‘60, ospita le imbarcazioni di chi vuole godersi il fantastico panorama della baia di Cannes e godersi una passeggiata lungo la Promenade de la Croisette, 2 km di palma che si distendono verso il cielo.

Concludiamo questo breve viaggio nei porti d’Europa citando alcuni porti meno conosciuti, ma altrettanto affascinanti: Zara, in Croazia, paese ricco di itinerari fantastici, i porti di La Valletta, a Malta, Danzica in Polonia e le tante isole minori italiane sono solo alcuni esempi di porti meno noti dei precedenti, ma non meno belli, luoghi che meritano una visita di chi ama il mare e le città di mare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here