SHARE

Cremona– Arriva da Ice Yachts una nuova proposta nel settore dei grandi catamarani da crociera ad alte prestazioni. Si tratta dell’IceCat seventytwo, cat super hi-tech di 72 piedi studiato assieme allo studio dell’Architetto Lucio Micheletti.

L’IceCat seventytwo, che avrà pure una modello minore di 62 piedi, sarà un prodotto 100% Made in Italy, verrà infatti interamente realizzato dal cantiere cremonese Ice Yachts, appositamente dedicato alla linea di multiscafi. Il cat verrà poi varato nel bacino della zona porto di Cremona da cui discenderà il Po, per l’alberatura definitiva a Marina di Ravenna.

Lo scafo ha linee filanti, caratterizzate da una pulizia formale minimale e da un’essenzialità al servizio delle performance. Una barca capace, secondo le dichiarazioni dei progettisti, di navigare a motore a 14 nodi e di arrivare a vela a 30 nodi di velocità massima.

La ricercata sportività ed ergonomia di ogni angolo permette di racchiudere in una barca
dalle caratteristiche di navigazione così eccellenti, i comfort che un multiscafo di oltre 70 piedi deve avere.
La coperta è pulitissima ed essenziale e permette di avere strumentazioni, comandi e
manovre lì dove servono, lasciando spazio ad ospiti ed equipaggio.

Il pozzetto, allo stesso livello della dinette, crea una continuità totale tra interno ed esterno, fruibile in qualsiasi condizione e nella massima sicurezza.
Uno degli elementi distintivi che racchiude in sé i valori di praticità e vivibilità a bordo è il bimini, slanciato e aggettante perché sorretto da due modernissimi
montanti ad arco.
L’imbarcazione è alta sull’acqua con tanto volume negli scafi e le carene potenti sono
studiate per ridurre al minimo il rischio di ingavonamento.

Le ampie finestrature presenti sulle murate garantiscono una elevata luminosità e un contatto ravvicinato con il mare.

Il layout out interno prevede due accessi per scafo per garantire privacy e
flessibilità nella vita a bordo. Lo scafo di sinistra consiste in una zona equipaggio a poppa con entrata privata, dove si trova una spaziosa cabina con bagno. La cabina
dell’equipaggio è direttamente connessa alla zona cucina, ampia e attrezzata al
meglio, in modo da cerare una zona operativa separata. Dalla seconda entrata a prua si
accede alla cabina ospiti VIP, spaziosa con letto matrimoniale e bagno con doccia
dedicato.
Nello scafo di dritta, a poppa, si trova la cabina armatoriale con zona letto, una cabina armadio molto ampia e luminosa e una bagno con doccia. A prua invece, sempre con entrata separata, si trova la seconda cabina ospiti con letti a castello e bagno con doccia.

www.iceyachts.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here