SHARE

Aregai– … E sarà buon vento è un’iniziativa nata in Liguria, che si propone di ringraziare il personale sanitario italiano coinvolto nelle cure al Coronavirus. L’idea di Pietro Romeo di Marina degli Aregai, condivisa con tre amici appassionati di nautica, Mario Salvai, Davide Negro e Ugo Musso, si sta allargando a tutta Italia per ringraziare il personale sanitario di Terapia Intensiva e Sub Intensiva per lo sforzo profuso nell’affrontare l’emergenza sanitaria correlata alla diffusione del COVID-19.

Obiettivo dell’evento, far vivere al personale sanitario che accoglierà l’invito una esperienza di navigazione a bordo di barche a vela o motore.
Le date dell’evento saranno decise non appena sarà possibile tornare a condividere spazi comuni, scambiarsi abbracci e strette di mano.

I diportisti stanno confermando con entusiasmo la loro partecipazione. In pochi giorni infatti Ugo Musso, che opera nel porto di Marina Fiera di Genova, ha ricevuto adesioni da 59 barche a vela tra i 10 e i 16 metri e 5 imbarcazioni a motore che ospiteranno il personale degli ospedali di Genova e Provincia.

Nel Tigullio, con base su Chiavari ma adesioni provenienti da diportisti anche di Lavagna, Sestri Levante, Rapallo e Santa Margherita, i coordinatori dell’evento sono due Adelaide Giromella istruttore federale Fiv, mattatrice di regate transatlantiche di cui l’ultima la Cape Town-Rio da cui è rientrata poco prima del lock-down e Vittorio D’Albertas velista con un ricchissimo palmares di vittorie, che ha combattuto un match race durissimo contro covid-19 dal quale è uscito vincitore.

Nel Golfo di La Spezia, Davide Negro e Luca Erba del Gruppo Valdettaro stanno ricevendo entusiastici consensi da parte dei diportisti che hanno le barche ormeggiate tra Porto Venere e Lerici, quindi anche Mirabello, Porto Lotti e Marina del Fezzano e da parte Attilio Cozzani che coordina il Comitato dei Circoli del Golfo di La Spezia e sta aiutando tutti i coordinatori ad organizzare la comunicazione sui social .

L’evento organizzato da Pietro Romeo a Marina degli Aregai ha suscitato riscontri calorosi da tutta Italia, sono immediatamente e con grande entusiasmo nati dei coordinatori locali in altri porti. L’iniziativa, il cui nome è stato coniato da Mario Salvai, ha infatti superato i confini liguri e nazionali: a distanza di pochi giorni, infatti, si sono aggiunti l’Argentario, Caorle, Carloforte, Fano e Pesaro, Gallipoli, Livorno, Marina di Cecina, Versilia e Mentone. Mentre stiamo scrivendo, è arrivata anche l’adesione da parte del porto di Mas Palomas, in Gran Canaria. Per maggiori informazioni i porti/club Nautici, Centri velici che volessero mettersi a disposizione possono prendere contatto con Romei tramite la pagina Facebook “Quelli che…la vela ed il mare”.

Non esiste alcuna società, associazione, comitato o Partita Iva che faccia capo a questa libera iniziativa. Si tratta di un’idea nata da privati cittadini che hanno deciso di condividerla con tanti altri. Anche il logo, di proprietà di un’agenzia di comunicazione, è stato concesso in uso gratuito.

CONTATTI:
Genova Ugo Musso – 3480078396 ugo.musso@marinehub.it
Facebook: …e sarà buon vento! – Genova

Golfo di La Spezia Davide Negro 3357857422 info@scuoladimaresantateresa.it
Facebook …e sarà buon vento! – La Spezia

Golfo del Tigullio: Adelaide Giromella 3805060061 adelaide.giromella@northsails.com
Vittorio D’Albertas 3355642161 vittorio.dalbertas@gmail.com
Facebook in fase di costruzione …e sarà buon vento! – Tigullio

Marina degli Aregai e prov. di Imperia Pietro Romeo – 3356432967 info@romeosailing.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here