SHARE
Sanificazione pre-riapertura al Club Velico Castiglione della Pescaia

Roma– Ci siano quasi. Se saranno rispettate le previsioni del prossimo DPCM, lunedì 18 maggio potrebbero riaprire i circoli sportivi. Sarà anche il via libera per riprendere gli allenamenti degli agonisti di tutte le categorie tesserate FIV. Questa settimana, quindi, è quella in cui i club velici italiani si stanno organizzando per rispettare i protocolli di sanificazione. Procedure gestibili con un po’ d’attenzione e che consentiranno una ripresa sostenibile, con i dovuti accorgimenti di distanziamento sociale e protezione individuale.

Ripubblichiamo qui il PDF diffuso dalla Federazione Italiana Vela con i protolli da seguire.
Norme_organizzative_comportamentali

Sanificazione pre-riapertura oggi al Club Velico Castiglione della Pescaia

La sanificazione dei locali, delle aree sociali, dei servizi (spogliatoi, magazzini, aule), delle barche scuola e dei gommoni può essere esguita da una società specializzata, in modo da avere le richieste certificazioni. L’operazione, alla fine, risulta rapida e abbastanza economica.

Come anticipato dalla FIV, per inizio giugno i circoli dovrebbero ricevere i protocolli per la scuola vela base, che dovrebbe ripartire dall’ultima settimana di giugno. Sarà interessante capire quali procedure saranno richieste per le barche collettive o se sarà richiesto solo l’uso di barche individuali.

La vela ha dalla sua il vantaggio di operare in un elemento sicuro come il mare o un lago, per cui la maggiore attenzione sarà quella per le operazioni a terra: lezioni, armo e disarmo imbarcazioni, debriefing.
Un potenziale tutto da sfruttare nei prossimi mesi, in cui ragazzi e adulti potranno sfruttare, oin sicuerezza, il meglio di una disciplina compatibile con l’ambiente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here