SHARE

Roma- Cla classe Dinghy italiana lancia il proprio nuovo sito Internet. Un sito di facile consultazione, che regala ampio respiro alle immagini e che oltre a raccontare la storia di questa piccola grande barca ultracentenaria, mette a disposizione degli appassionati tantissimi documenti e una straordinaria gallery fotografica con quasi 17.000 foto.

  • Ci sono le copertine dei libri e degli Annuari che raccontano l’attività di una Classe sempre in movimento.
  • C’è la raccolta completa degli atti sociali, compresi i verbali di tutte le assemblee tenute dall’Associazione.
  • Ci sono le Regole di Costruzione e Stazza e i relativi disegni.
  • C’è il registro delle barche stazzate dal 1929 ad oggi munito dei relativi certificati di stazza, specie per i Dinghy 12’ costruiti dal dopoguerra in poi (molti dei certificati precedenti, allora conservati a Genova presso la sede dell’USVI, oggi FIV, andarono perduti a causa dei bombardamenti).
  • C’è la raccolta completa della rivista Il Dinghy, pubblicata dal 1980 al 2002 e c’è quella di Dinghy News, arrivato a quota 190, il notiziario on line a cura di Paolo Rastrelli che con passione, competenza e creatività dal 2005 ha documentato da vicino l’attività della Classe in acqua e a terra, senza mai perdere di vista le origini e le radici.
  • C’è un completo Albo d’Oro e c’è la raccolta dei risultati dei circuiti principali che risale fino al 2003.
  • C’è naturalmente il calendario agonistico, dell’anno in corso e delle ultime 17 stagioni e, all’interno di ciascuna, bandi di regata, risultati e cronache.
  • C’è, nella Sezione dedicata ai Servizi ai Soci, una guida alle regolazioni a cura di Top Gundel Dinghy 12’.
  • C’è poi, e questa è la grande novità, una Photo Gallery divisa per anno, e al suo interno per evento, che debutta con quasi 17.000 foto.  Tra gli splendidi autori, professionisti come Carlo Borlenghi, Piergiovanni Carta-PaperNew, Roberto Celi- ForeVel, Luca Franzi, Francesco e Roberta Rastrelli – BluePassion, Fabio Taccola, James Robinson Taylor. Ma anche appassionati della Classe di talento come Leo Azzarini, Maria Elena Balestrieri e Camilla Fabbris.

Il sito è stato ideato e curato dal webmaster Giosi Calabrò.

www.dinghy.it

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here