SHARE

Su Fare Vela l’America’s Cup è offerta da:

Auckland– Te Aihe, l’AC75 di ETNZ, è finalmente ritornato alla base del defender ad Auckland dopo quasi quattro mesi di viaggio andata e ritorno tra la Nuova Zelanda e il mediterraneo per non navigare neanche un secondo nell’Emisfero Boreale. IL lockdown da COVID ha cancellato le ACWS di Cagliari e Portsmouth e a Te Aihe non è rimasto che tornare in Nuova Zelanda con un lungo viaggio via cargo.

Dopo essere stato sbarcato nel porto di Tauranga, l’AC75 kiwi è stato trasportato nella notte neozelandese via terra alla base di Emirates Team New Zealand ad Auckland. Ci sono voluti quattro navi con cambio a Singapore, 15 scali (compreso quello italiano di Gioia Tauro) per tornare alla Base dopo averla lasciata il 2 febbraio scorso, quando il mondo era solo all’inizio della crisi da Coronavirus.

 

Foto ETNZ

L’AC75 numero uno del defender tornerà in acqua nelle prossime settimane ad Auckland, con l’aggiunta di alcune componeneti che nel frattempo sono state studiate e prodotte dal design team di ETNZ.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here