SHARE
I cinque finaliosti con Max Sirena durante il collegamento della proclamazione del Velista dell'Anno. Marco Gradoni al centro in alto

Roma– Va a Marco Gradoni il Velista dell’Anno FIV 2019. Il sedicenne timoniere romano, vincitore del terzo mondiale Optimist consecutivo, è stato premiato dalla Giuria, che ha dovuto faticare non poco per scegliere il vincitore tenuto conto di risultati eccezionali nel 2019, come la vittoria di Ambrogio Beccaria alla Minitransat e di Bissaro-Frascari al Mondiale Nacra 17. Ricordiamo che Gradoni ha vinto lo scorso novembre anche il Rolex World Sailor of the Year.

Nell’occasione Marco Gradoni ha anche annunciato la sua scelta di affrontare il prossimo quadriennio nella classe 470, barca su cui sta già uscendo da una settimana a Ostia, lasciando quindi il 29er su cui aveva regatato nella seconda parte del 2019. “Una barca che tecnicamente sento già molto mia dopo le prime uscite”, ha detto Gradoni, “e posso confermare che affronterò il quadriennio 2021-2024 sul 470”.

I cinque finalisti con Max Sirena durante il collegamento della proclamazione del Velista dell’Anno. Marco Gradoni al centro in alto. A destra in alto Ambrogio Beccaria. Al centro da sinistra: Giacomo Ferrari, Maelle Frascari e Vittorio Bissaro. In basso Mauro Pelaschier e Giulio Calabrò.

Il Premio speciale per l’innovazione tecnologica va a LUNA ROSSA AC75.

Il Premio timoniere-armatore dell’anno Trofeo Mercedes-Benz va a Roberto Lacorte, armatore di SuperNikka.

Il premio barca dell’anno Trofeo Confindustria Nautica va al Tp52 XIO di Marco Serafini.

Marco Gradoni

Il DT delle squadre giovanili e vice-presidente del CONI Alessandra Sensini ha citato tutti i vincitori di medaglie per l’ITalia alle regate internazionali.

Il Velista dell’Anno FIV 2019 ha tenuto oggi la sua giornata finale in diretta streaming dal Salone d’Onore del CONI a Roma. L’organizzazione dell’evento, Acciari Consulting e FIV, ha deciso che la situazione contingente non consente lo svolgimento della tradizionale cerimonia conviviale a Villa Miani (Roma) e di conseguenza l’evento si svolgerà in streaming seguendo, sostanzialmente, la scaletta tradizionale.

Alberto Acciari, organizzatore del Velista dell’Anno FIV, con il presidente della Federvela Francesco Ettorre

 

 

Questa la scaletta dell’evento:
18.15: apertura evento con le interviste di Alberto Acciari ideatore e organizzatore del premio a personaggi del mondo della nautica e della vela sportiva.
18.30: inizio cerimonia di premiazione con intervento istituzionale del presidente della federazione Italiana Vela Francesco Ettorre e del presidente del CONI Giovanni Malagò,
18.45 consegna premio per l’innovazione tecnologica
19.00 premiazione dell’Armatore Timoniere dell’Anno – Trofeo Mercedes Benz Vans
19.15 premiazione della Barca dell’Anno – Trofeo Confindustria Nautica
19.25 premiazione degli atleti giovanili FIV per i risultati conseguiti nel 2019
19.45 premiazione del Velista dell’Anno FIV 2019

Il presidente del CONI Giovanni Malagò con Ettorre durante la cerimonia. Malagò ha sottolineato la dedizione del preseidente FIV nel far di tutto per consentire alla vela di base di ripartire appena concluso il lockdown

La data dell’evento è fissata giovedì 28 maggio, a partire dalle 18,15. Alberto Acciari, ideatore e organizzatore del Premio, insieme al Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre saranno ospiti del Presidente Giovanni Malagò a Roma, nella sede di rappresentanza del CONI da dove si svolgerà la diretta streaming.

Ricordiamo che i candidati al premio maggiore sono:
Marco Gradoni
Ambrogio Beccaria
Mauro Pelaschier
Ferrari-Calabrò
Bissaro-Frascari

Le barche candidate al premio sono:
Luna Rossa AC75
XI0 TP52
Andromeda

Per gli armatori-timonieri i candiodati sono:
Roberto Lacorte
Gianrocco Catalano
Alessandro Rombelli

I giornalisti insieme ai finalisti, i rappresentanti della Giuria, della FIV e degli sponsor parteciperanno in videoconferenza.

Il pubblico potrà seguire l’evento sui canali Social istituzionali della Federazione Italiana Vela (Facebook e YouTube), sul canale Facebook de Il Velista dell’Anno FIV e su Fare Vela, partner dell’evento.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here